Spunta una nuova figlia illegittima di Maradona

Spunta un’altra figlia illegittima di Diego Armando Maradona. Ecco di chi si tratta

Il nome della sesta figlia illegittima di Diego Maradona sarebbe Eugenia Laprovìttola ed ha 25 anni

Era lo scorso 25 novembre quando il mondo intero è stato travolto dalla scioccante notizia della dipartita del calciatore più forte di tutti i tempi, Diego Armando Maradona. Malato già da tempo, il pibe de oro è stato stroncato da un’arresto cardiorespiratorio che non gli ha lasciato alcuno scampo.

Spunta una nuova figlia illegittima di Maradona

Da quel momento, Diego ha fatto tutto tranne che riposare in pace. Mille i dubbi che si sono sollevati sulle reali cause della morte e se ci sia qualcuno responsabile per essa. A fare luce su questo delicato tema, qualche settimana fa sono arrivati anche i risultati dell’autopsia.

I risultati dell’autopsia

Spunta una nuova figlia illegittima di Maradona

Il quotidiano argentino Olè, poco prima di Natale, aveva divulgato i risultati dei primi esami svolti sul cadavere di Diego. Smentite tutte le voci che ipotizzavano che El Diez avesse fatto uso di droga o alcool nelle ore precedenti alla morte, le analisi hanno comunque evidenziato una presenza di psicofarmaci. La reale causa del decesso, comunque, è stata per un edema polmonare acuto, associato ad una riacutizzazione di un’insufficenza cardiaca cronica.

Altre tracce che avrebbero dovuto esserci nel sangue di Maradona, ma che invece non c’erano, sono quelle dei medicinali che sarebbero serviti per le patologie di cui l’ex calciatore soffriva. Dettaglio che ha fatto aprire un’indagine sui medici che si sono occupati di lui nell’ultimo periodo.

Spunta un’altra figlia non riconosciuta di Diego Armando Maradona

Credit video: Amèrica TV – YouTube

Un’altra polemica che si è sollevata sul nome dell’ex campione argentino, riguarda i suoi figli. Sono 5 quelli che lui, nel corso della sua vita, ha riconosciuto. I loro nomi sono Diego Junior (34 anni), Dalma (32), Giannina (30), Jana (23) e Diego Fernando (7).

Spunta una nuova figlia illegittima di Maradona

Già prima che morisse, però, erano spuntati altri due giovani che hanno affermato di essere loro figli e che sono disposti a tutto pur di accertarsi di questa cosa. I casi più famosi sono quelli di Santiago Lara e Magalì Gil, oltre ai tre cubani di nome Javielito, Joana e Lu.

Nelle ultime ore, è saltata fuori un’altra giovane ragazza che afferma di essere erede di Diego. Il suo nome è Eugenia Laprovíttola, ama giocare a calcio, è mancina ed è nata 25 anni fa a Lanus, stesso luogo in cui nacque quello che afferma essere il suo vero padre.

Credit video: Amèrica TV – Twitter

A lanciare lo scoop è stato il giornalista argentino Luis Ventura, presentatore del programma Secretos Verdaderos. L’uomo ha raccontato che sono stati alcuni giornalisti a mostrarle dei documenti e delle carte che provavano effettivamente questa possibilità.

Da quel momento Eugenia ha iniziato ad approfondire il suo passato e la sua storia familiare, fino a convincerla sempre più del fatto di essere figlia di Maradona. La ragazza ha avviato tutte le procedure che serviranno a scoprire chi siano i suoi genitori naturali. Al contrario di quanto si possa pensare, dichiara la giovane, non lo fa assolutamente per fattori legati all’eredità di Diego.

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Mark Bryan è etero, sposato e ha dei figli e lavora come ingegnere robotico ma ama indossare gonne a tubino e tacchi alti: le foto

Mark Bryan è etero, sposato e ha dei figli e lavora come ingegnere robotico ma ama indossare gonne a tubino e tacchi alti: le foto

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Coppia scomparsa a Bolzano: un'amica del figlio è indagata per favoreggiamento dell'omicidio

Coppia scomparsa a Bolzano: un'amica del figlio è indagata per favoreggiamento dell'omicidio

Dopo la tragica morte di Antonella, interviene la piattaforma TikTok: cosa hanno scoperto

Dopo la tragica morte di Antonella, interviene la piattaforma TikTok: cosa hanno scoperto