Arrestato Stefano Fattorelli

Stefano Fattorelli accusato di tentato omicidio, ha accoltellato la compagna. Nel 1999 aveva ucciso la moglie

Aveva già ucciso la moglie nel 1999. Due sere fa, Stefano Fattorelli ha accoltellato la compagna attuale: le condizioni della donna

Stefano Fattorelli, 50 anni, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Si tratta dell’uomo che ha accoltellato la sua compagna a Padova due giorni fa. Dopo averla ferita gravemente, l’ha lasciata a terra nella sua abitazione ed è andato via.

Arrestato Stefano Fattorelli

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine. Nel 1999 aveva ucciso la moglie Wilma Marchi con 33 coltellate davanti ad un cimitero in provincia di Verona. Reato per il quale ha scontato la pena.

Due sere fa, al termine di una lite, ha aggredito e ferito, con un arma da taglio, l’attuale compagna Sandra Pegoraro. Fortunatamente, la donna è stata soccorsa e dopo il trasporto urgente in ospedale, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. I medici hanno fatto sapere che è fuori pericolo e le sue condizioni non risultano gravi.

Arrestato Stefano Fattorelli

Dopo l’omicidio della moglie, avvenuto nel 1999, Stefano Fattorelli era stato condannato a 12 anni di reclusione. Una pena che è stata poi ridotta alla metà degli anni per buona condotta.

Secondo quanto riportato, sembrerebbe che in carcere il magazziniere di 50 anni avrebbe anche molestato e picchiato una psicologa. Venne condannato ad un’altra pena, non esecutiva, di due anni di reclusione.

Stefano Fattorelli e l’aggressione di Sandra Pegoraro

A raccontare cosa è accaduto, sono stati i vicini. Quest’ultimi hanno sentito un brusco litigio tra i due e poi le grida di aiuto della povera donna.

Arrestato Stefano Fattorelli

Dopo l’allarme lanciato ai sanitari del 118, Fattorelli ha lasciato l’abitazione. Chi li conosceva, ha riferito che negli ultimi tempi Stefano era diventato troppo geloso della donna ed era ossessionato dal suo cellulare, che controllava costantemente. Non riuscendo più a vivere così, Sandra aveva deciso di lasciarlo. Una decisione che l’uomo non è riuscito ad accettare. Ha deciso di punirla, cercando di ucciderla.

Ora è accusato di tentato omicidio e si trova in carcere, in attesa dell’udienza. La Procura ha fatto sapere che verrà richiesta la sua permanenza in carcere, visti i suoi precedenti penali.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"