stella morta

Stella Mutti morta a 19 anni in un incidente: il gesto del noto cantante

Stella Mutti morta a 19 anni in un incidente in moto: il rapper Ernia ha voluto dedicarle un pensiero

Sono giorni di dolore quelli che stanno vivendo i familiari e gli di Stella Mutti, la 19enne morta in un incidente insieme al suo fidanzato. Tra i vari messaggi scritti sui social, c’è anche quello del noto cantante, in arte Ernia, che avevano visto poco tempo prima ad un concerto.

stella morta

La ragazza ed il suo fidanzato erano andati insieme alla festa di Radio Onda d’Urto, a Brescia. Qui c’era proprio il concerto del loro cantante preferito.

Tuttavia, è proprio mentre la giovane era abbracciata al suo ragazzo, mentre percorrevano la strada verso casa, che ha trovato la morte. La moto si è scontrata con una macchina e dopo la caduta sull’asfalto, per lei non c’è stato più nulla da fare.

Questa triste notizia si è diffusa molto velocemente, sui social sono davvero tante le persone che hanno voluto scrivere un pensiero per la giovane Stella. Tra questi c’è anche il messaggio del noto rapper Ernia. In una sua storia su Instagram, ha scritto:

stella morta

Tornando a casa dopo esser venuta al mio concerto a Brescia, Stella ha perso la vita in un incidente stradale causato da un automobilista ubriaco. Sono seriamente addolorato e non ho parole per descrivere quanto mi dispiaccia.

Il mio pensiero in questo momento va alla famiglia ed agli amici di Stella.

L’incidente in cui è morta Stella Mutti

I fatti sono avvenuti intorno all’1.45 di notte, tra giovedì 25 e venerdì 26 agosto. Precisamente nei pressi di via Garibaldi, a Rezzano, in provincia di Brescia.

Stella era in sella alla Yamaha guidata dal suo fidanzato di 22 anni. Per cause ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, il ragazzo alla guida del veicolo si è scontrato con una Jeep.

stella morta

Purtroppo a causa del violento impatto con il suolo, nonostante i tentativi dei medici di rianimarla, per lei non c’è stato più nulla da fare. Ha perso la vita sul colpo per i traumi riportati. Da ciò che è emerso sembrerebbe che l’automobilista sia risultato positivo all’alcol test, con un tasso alcolemico 3 volte superiore a quello previsto dal codice della strada.