torino morto riccardo celoria

Torino, Riccardo Celoria è morto: ustionato dopo un esperimento in casa

Dopo oltre un mese il piccolo Riccardo Celoria è morto: ustionato dopo un esperimento in casa nella serata del 29 maggio

Dopo oltre un mese e diverse operazioni, il piccolo Riccardo Celoria è morto. Aveva 10 anni ed era ricoverato in ospedale da più di 30 giorni. A causa di un esperimento ha riportato ustioni sul 57% del suo corpo ed i medici non sono riusciti più a fare nulla per salvarlo.

torino morto riccardo celoria

L’incidente è avvenuto lo scorso 29 maggio, intorno alle 22.30, nella sua abitazione a Collegno, in provincia di Torino. Il bimbo era nella sua stanza e stava cercando di fare un esperimento di scienze.

Quando all’improvviso il composto ha preso fuoco e le fiamme lo hanno praticamente avvolto. La prima a soccorrerlo è stata proprio la mamma. Infatti è rimasta ferita anche lei.

torino morto riccardo celoria

I vicini appena hanno sentito le grida, sono andati subito ad aiutarli. Sul posto è arrivata d’urgenza un’ambulanza, che ha trasportato il piccolo Riccardo Celoria all’ospedale Regina Margherita di Torino. Era in gravi condizioni.

Il papà Piero, sull’accaduto ha dichiarato: “Mia moglie ha provato a spegnere il fuoco con una coperta. Quell’esperimento mio figlio l’aveva già effettuato con la mamma. Quella sera invece, nell’appiccare il fuoco, forse per una goccia in più di alcool, è stato investito dalle fiamme.”

Il bimbo è stato ricoverato in ospedale per più di un mese. I medici l’hanno sottoposto a diverse operazioni ed hanno cercato di fare il possibile per salvarlo. Però, nella giornata di ieri, venerdì 3 luglio, le sue condizioni sono peggiorate drasticamente. È deceduto intorno alle 12 nel reparto di terapia intensiva.

torino morto riccardo celoria

Il papà sulla tragedia ha dichiarato: “Purtroppo non ce l’ha fatta. Abbiamo sperato fino alla fine che si riprendesse anche se viaggiava tra alti e bassi, speranze e delusioni!”

Riccardo in quella serata stava cercando di riprodurre un esperimento chiamato “Serpente del Faraone” mescolando bicarbonato, sabbia, zucchero ed alcool. Il sindaco Francesco Casciano, sulla tragedia ha dichiarato:

torino morto riccardo celoria

Tutta la comunità ha sperato e pregato affinché questa notizia non arrivasse. Abbiamo seguito fiduciosi tutte le operazioni e le evoluzioni mediche. Ora serve silenzio e vicinanza ai genitori.”

Viviana Parisi, gli inquirenti azzardano delle ipotesi, tra cui il suicidio

Viviana Parisi, il corpo trovato a Caronia sarebbe il suo

Luigino, il papà di Viviana Parisi: "Le hanno fatto del male"

Matteo Losa: morto scrittore che lottava contro il cancro raccontando fiabe

Messina, Viviana Parisi scomparsa con il figlio: trovato un cadavere nella zona delle ricerche

Guardia medica racconta di una donna in lacrime che cercava aiuto: potrebbe essere Viviana Parisi

Viviana Parisi, le sue ultime parole sui social oggi suonano come un campanello d'allarme inascoltato