piscina bimba

Tragedia a Bologna, bimba e baby sitter cadono in acqua: la donna è morta e la piccola è in gravi condizioni

Bologna, bimba e baby sitter cadono in acqua: la donna muore poche ore dopo, la bimba è in condizioni disperate

Un episodio davvero straziante è quello avvenuto nella mattinata di ieri, giovedì 30 giugno. Purtroppo una bimba e la sua baby sitter sono cadute in acqua, in una piscina privata. La donna probabilmente colta da malore, è morta in serata, la piccola è in condizioni molto gravi.

piscina bimba

Risulta essere davvero disperata la situazione della bambina. Si trova ricoverata all’ospedale Sant’Orsola, ma a causa del tempo passato sotto l’acqua, la sua vita è in pericolo.

Secondo le informazioni rese note da alcuni media locali, la tragedia è avvenuta nella mattinata di ieri, giovedì 30 giugno. Precisamente in una villa che si trova in via dei Sabbioni, a Bologna.

La piccola e la sua tata erano in giardino. La dinamica di quanto accaduto non è ancora chiara. Non si capisce bene se stavano giocando fuori la piscina e siano cadute dopo che la donna ha avuto un malore.

piscina bimba

Altrimenti è possibile che erano già dentro la vasca e, a causa del malessere accusato dalla signora, ha lasciato la piccola, che è finita con la testa sotto l’acqua. Tuttavia, i primi a rendersi conto di ciò che è successo, sono stati gli altri dipendenti dell’abitazione, che dopo averle tirate fuori hanno lanciato tempestivamente l’allarme ai sanitari.

I medici arrivati nella casa, hanno sottoposto entrambe alle manovre di rianimazione e il loro cuore ha ripreso a battere. Alla fine le hanno trasportate d’urgenza all’ospedale Sant’Orsola.

Bimba e baby sitter cadute in acqua, il decesso della donna

A causa del malore che ha accusato la donna di 50 anni e di origini filippine, è apparsa in condizioni disperate. Nella stessa serata di ieri, purtroppo il suo cuore ha cessato di battere per sempre.

La piccola è arrivata in pronto soccorso in codice rosso e ora i medici stanno facendo il possibile per aiutarla.

piscina bimba

È probabilmente, inoltre, che la tata sia entrata in acqua dopo aver visto la bambina cadere e voleva salvarle la vita. Tuttavia, quel malore improvviso per lei è risultato essere fatale.