Tragedia Antonio Andreani

Tragedia a Erice, Antonio Andreani è morto mentre ballava alla sua festa dei 40 anni

Tragedia in Sicilia, Antonio Andreani è caduto in un pozzo mentre stava festeggiando i suoi 40 anni nella sua nuova villa

La tragedia arriva dalla Sicilia, precisamente dal comune di Erice. Antonio Andreani stava festeggiando il suo 40esimo compleanno, quando ha perso la vita davanti agli occhi di tutti gli invitati.

Stava ballando, felice e spensierato con i suoi amici nella sua villa, quando è caduto in un pozzo artesiano di 25 metri di profondità. Secondo le prime notizie riportate, sembrerebbe che la copertura del pozzo non abbia retto il peso di Antonio Andreani, che è precipitato improvvisamente.

Tragedia Antonio Andreani

Gli amici e i familiari hanno assistito a tutta la scena e, sconvolti dall’accaduto, hanno subito lanciato l’allarme ai soccorritori. Tutti hanno sperato e pregato che fosse ancora vivo o che i dieci metri d’acqua presenti nel pozzo profondo 25 metri, avessero attutito la sua caduta.

Purtroppo, il violento schianto è stato fatale per il 40enne, che è morto sul colpo.

I Vigili del Fuoco hanno lavorato per ore, nel tentativo di recuperare l’uomo. Alla fine, sono riusciti a recuperare il suo corpo ormai senza vita.

Gli operatori del 118, che hanno atteso il salvataggio, sono subito intervenuti per aiutare Antonio. Ma non hanno potuto fare nulla, sono stati costretti a dichiarare il suo decesso sul posto.

Tragedia Antonio Andreani

La Procura di Trapani ha richiesto l’autopsia, che farà luce sulla ricostruzione della morte dell’uomo di 40 anni. Gli inquirenti stanno anche raccogliendo le testimonianze di tutti i presenti alla festa, in modo da poter ricostruire gli ultimi istanti di vita di Antonio Andreani.

Tragedia Antonio Andreani

Dalle prime informazioni emerse, sembrerebbe che il festeggiato stesse ballando sul pozzo, forse inconsapevole di essere finito proprio su quel punto. Improvvisamente, la botola che lo proteggeva è crollata, facendolo precipitare. L’uomo viveva da pochi giorni in quella villa e aveva scelto di festeggiare i suoi 40 anni con le persone a lui più care.

Un giorno che sarebbe dovuto essere di festa, è finito nel peggiore dei modi. La tragedia ha sconvolto l’intera comunità.