bambino infarto

Tragedia a Lodi, bambino di 7 anni è morto a causa di un infarto

Tragedia a Lodi, bambino di 7 anni è morto nella sua abitazione per un infarto improvviso

Un evento davvero straziante è quello successo nella serata di sabato 21 maggio, in un’abitazione ad Ospedaletto. Purtroppo un bambino di soli 7 anni, è deceduto davanti agli occhi dei genitori per un infarto. I medici intervenuti non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

bambino infarto

L’intera comunità al momento è sconvolta dalla perdita subita. Stanno cercando di mostrare affetto e vicinanza alla famiglia, che non avrebbe mai immaginato una cosa simile.

Secondo le informazioni rese note da alcuni media locali, la tragedia si è consumata nella serata di sabato 21 maggio. Precisamente in un’abitazione che si trova ad Ospedaletto, in provincia di Lodi.

Per la famiglia sembrava essere una serata come le altre. Il bimbo purtroppo soffriva di alcuni problemi di salute sin dalla nascita, ma nell’ultimo periodo era tornato a stare bene.

bambino infarto

A causa di un delicato intervento che ha dovuto subire al cuore, lo scorso settembre non ha nemmeno potuto iniziare la scuola come tutti i suoi coetanei. Infatti era rimasto ricoverato in ospedale, proprio fino a qualche settimana fa.

Era riuscito a tornare a casa ed ovviamente i suoi familiari erano al settimo cielo. Anche il piccolo era felice, perché non era più costretto a vivere in una stanza di una struttura ospedaliera.

Il tragico decesso del bambino di 7 anni che ha avuto un infarto

Nella serata di sabato per quelle persone tutto sembrava andare per il meglio. Tuttavia, ad un certo punto il piccolo ha iniziato ad accusare uno strano malessere, fino a quando non ha perso i sensi.

I genitori si sono presto allarmati ed hanno lanciato tempestivamente l’allarme ai sanitari. Speravano che potessero fare qualcosa per salvare il loro bimbo.

bambino infarto

I medici sono arrivati nella casa della famiglia in pochissimo tempo. Hanno rianimato il piccolo a lungo, ma alla fine non hanno avuto altra scelta che constatare il decesso. Il suo cuore non ha mai ripreso a battere. Molto probabilmente la sua morte è da ricondurre ai problemi di salute che il bambino aveva sin dalla nascita.