Morto a 23 anni Simone Ferri

Tragedia a Monsampolo: Simone Ferri morto a soli 23 anni

Era salito sul tetto del capannone della ditta, per recuperare il telefonino del suo collega: Simone Ferri è caduto ed è morto a 23 anni

È morto a soli 23 anni un giovane operaio di nome Simone Ferri. La tragedia è accaduta il pomeriggio dello scorso 26 maggio a Monsampolo, un comune in provincia di Ascoli Piceno.

Morto a 23 anni Simone Ferri

Era salito sul tetto di un capannone per recuperare il cellulare che un suo collega aveva dimenticato, quando è precipitato per diversi metri. Secondo le prime notizie riportate, Simone Ferri, operaio della ditta Api, in quel momento non aveva più indosso i dispositivi che avrebbero potuto proteggerlo. Eri salito velocemente sul tetto pensando di recuperare il cellulare e scendere di nuovo, ma qualcosa è andato storto.

Morto a 23 anni Simone Ferri

Secondo una prima ricostruzione dei fatti dei Carabinieri di Monsampolo, l’operaio di 23 anni lavorava per la ditta Api, che si occupa della produzione di profilati di allumino. È salito sul tetto del capannone della stessa azienda, per recuperare il cellulare di un suo collega. Ma per qualche motivo, al momento al vaglio degli inquirenti, Simone Ferri è precipitato nel vuoto per 8 metri, per poi schiantarsi a terra.

Simone Ferri è morto nel giro di pochi minuti

Purtroppo nessuno ha potuto fare nulla per salvargli la vita, è morto nel giro di pochissimi minuti. Al momento gli agenti delle forze dell’ordine stanno cercando di capire come sia potuto accadere e hanno aperto un fascicolo di indagini per il reato di omicidio colposo.

Non è ancora chiaro se l’autorità giudiziaria abbia intenzione di procedere con l’esame autoptico, visto che la causa della morte è abbastanza chiara, dopo i gravi traumi che il giovane operaio ha riportato con la violenta caduta.

Morto a 23 anni Simone Ferri

Da gennaio ad oggi, sono più di 200 i morti sul lavoro.

Dopo la notizia della morte di Simone Ferri, sono diversi i post apparsi sul web, di persone che hanno voluto mostrare affetto e vicinanza alla famiglia, travolta da un dolore inimmaginabile e inaspettato.

Bisognerà ora attendere le indagini dei Carabinieri, per cercare di capire come l’operaio di 23 anni sia caduto dal tetto del capannone.