anna maria morta

Tragedia a Nola, poche ore dopo il suo compleanno Anna Maria Cortile è morta in un incidente

Vittima di un grave incidente stradale, Anna Maria Cortile è morta a 31 anni la notte del suo compleanno

Si è spenta poche ore dopo aver compiuto 31 anni, Anna Maria Cortile, la ragazza che è morta nella notte dopo il suo compleanno. Purtroppo per lei nemmeno il trasporto in ospedale ha portato ai risultati sperati, poiché i traumi riportati dopo l’impatto sono risultati essere fatali.

anna maria morta

Stava per coronare il suo sogno, quello di aprire una vineria. Il progetto era in fase di lavorazione e lei ne era al settimo cielo. Era estetista, ma amava l’idea di poter fare altro.

Secondo alle informazioni rese note dai media locali, la tragedia si è consumata nella notte tra il 14 ed il 15 luglio. Nei pressi di via Cimitero, a Saviano, a Nola, in provincia di Napoli.

Anna Maria il giorno prima aveva compiuto 31 anni ed era uscita con degli amici. In tarda notte aveva ripreso la sua Lancia Y e stava rientrando a casa molto probabilmente.

anna maria morta

Tuttavia, per cause ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, ha perso improvvisamente il controllo del suo veicolo e si è scontrata contro un palo. L’impatto è stato molto violento e le sue condizioni sono apparse gravi sin da subito.

I passanti quando si sono trovati davanti alla straziante scena, hanno allertato tempestivamente sia i sanitari che le forze dell’ordine. L’ambulanza è arrivata sul posto nel giro di pochi minuti.

Il drammatico decesso di Anna Maria Cortile

I medici con la speranza di poterla salvare, l’hanno trasportata d’urgenza all’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola. Tuttavia, è proprio qui che non hanno avuto altra scelta che constatare il suo drammatico decesso.

Purtroppo i traumi riportati dopo l’incidente, per lei sono risultati essere fatali. Al momento non risultano esserci altri veicoli coinvolti e gli agenti, sono a lavoro per capire la dinamica dell’accaduto.

anna maria morta

Come da prassi, gli inquirenti hanno disposto l’autopsia sul corpo della ragazza, che verrà eseguita nelle prossime ore. Anna Maria Cortile era estetista e quando poteva, andava ad aiutare il padre nell’azienda agricola. Stava per realizzare il suo sogno di aprire una vineria a Nola e i lavori erano in corso, ma la morte l’ha strappata via da questo mondo davvero troppo presto.