Youness Lakhdar è morto dopo che un furgone lo ha investito

Tragedia a Reggio Emilia: morto un bambino di 12 anni investito da un furgone. Scappava dopo un brutto voto

Youness Lakhdar, 12enne di Reggio Emilia, era scomparso da alcune ore, dopo aver preso un brutto voto

È di ieri pomeriggio la tragica notizia della morte di Youness Lakhdar. Il bambino di 12 anni era uscito da scuola e i suoi genitori lo aspettavano a casa. Non vedendolo tornare, la coppia ha lanciato l’allarme ai Carabinieri che, dopo alcune ricerche, hanno scoperto che il piccolo era stato vittima di un tragico incidente stradale.

Youness Lakhdar è morto dopo che un furgone lo ha investito

Youness stava camminando sulla via Emilia, nei pressi della frazione di Cella, nel comune di Reggio Emilia, quando improvvisamente un Fiat Ducato lo ha travolto inesorabilmente. Subito dopo l’impatto, il conducente del mezzo, un uomo di 35 anni, si è fermato ed ha lanciato immediatamente l’allarme ai soccorritori del 118.

L’ambulanza è arrivata sul luogo in pochi minuti e ha trasportato il bambino al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Purtroppo, i gravi traumi riportati nell’incidente, non hanno lasciato scampo al piccolo, che è deceduto poco dopo il suo arrivo nella struttura ospedaliera.

Youness Lakhdar è morto dopo che un furgone lo ha investito

La drammatica notizia dell’incidente e della morte di Youness Lakhdar, è arrivata ai suoi genitori soltanto dopo che era successa. I genitori aspettavano il loro figlio subito dopo l’uscita dalla scuola. Non vedendolo tornare, avevano allertato i Carabinieri e avevano lanciato diversi appelli sui social network.

Gli agenti, dopo alcune ricerche, sono stati avvisati di un grave incidente nel quale aveva perso la vita un ragazzino di 12 anni. Dopo aver accertato che si trattava proprio del bambino scomparso, hanno provveduto a dare la tragica notizia ai poveri genitori.

Youness Lakhdar fuggiva dopo aver preso un brutto voto

Youness Lakhdar è morto dopo che un furgone lo ha investito

Subito dopo il tragico accaduto, gli inquirenti hanno fatto partire le indagini ed hanno ascoltato anche alcuni dei compagni di scuola della piccola vittima. Pare che il bambino volesse ritardare il più possibile il rientro a casa, a causa di un brutto voto che aveva preso nel corso della mattinata.

Così, uscito dall’istituto scolastico, invece di incamminarsi in direzione Spato, località in cui viveva con la mamma, il papà e suo fratello, il ragazzo si è spinto in direzione opposta, verso Corte Tegge.

Credit video: elvas – Youtube

Oltre a quelle dei Carabinieri, proseguiranno le indagini anche della Polizia Locale, che cercherà di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente stradale causato dal furgone.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"