Ritrovato il cadavere il Franco Acosta

Tragedia nel mondo dello sport: il calciatore di 25 anni è stato trovato morto in un torrente

Si chiamava Franco Acosta e aveva giocato anche in Europa, con le maglie di Villareal e Racing Santander

Una notizia tragica che ha sconvolto l’intero mondo del calcio e dello sport in generale. Franco Acosta, calciatore uruguayano di soli 25 anni, è stato trovato morto in un torrente lo scorso 8 marzo. Il giovane era uscito due giorni prima insieme a suo fratello, per fare un escursione immersi nella natura. Dopo averlo perso di vista, il fratello aveva lanciato l’allarme per la sua scomparsa.

Ritrovato il cadavere il Franco Acosta

Soltanto 25 anni. Una carriera promettente ma, soprattutto, tutta la vita davanti.

Tristezza e sgomento dunque per la morte del giovane Acosta. Era uscito lo scorso 6 marzo, soltanto pochi giorni dopo il suo compleanno, per fare un’escursione insieme a suo fratello.

I due si sono ritrovati a dover attraversare il torrente Arroyo, nella zona di Pando, nel dipartimento di Canelones.

Improvvisamente, ancora non è noto per quale motivo, è successo qualcosa e il calciatore è caduto in acqua. Suo fratello è riuscito a salvarsi ma ha inesorabilmente perso di vista Franco.

Ritrovato il cadavere il Franco Acosta

Lanciato l’allarme alle autorità locali, si è accesa subito la macchina dei soccorsi. Ricerche disperate che hanno portato al ritrovamento del corpo, purtroppo senza vita, due giorni dopo l’accaduto.

Stando a quanto riportato dalla Marina Militare uruguayana, il cadavere dell’ex calciatore è stato ritrovato poco distante dal punto in cui suo fratello lo aveva visto per l’ultima volta.

La carriera di Franco Acosta

Una passione per il calcio, quella di Franco Acosta, che lo aveva portato a calcare anche diversi prestigiosi campi del calcio europeo. Nel 2015 ha fatto il suo esordio in patria, con il Fenix.

Alcuni osservatori spagnoli lo notano e decidono di investire su di lui, portandolo ad indossare la maglia del Villareal. Dopo qualche prestazione non proprio eclatante, i dirigenti decidono di mandarlo alla squadra B.

Ritrovato il cadavere il Franco Acosta

Qualche anno dopo l’attaccante cambia casacca, ma sempre restando in Spagna. Ad acquistarlo è il Racing Santander, squadra con la quale gioca soltanto 8 partite, mettendo a segno una sola rete. Poi il ritorno in patria, dove ha vestito le maglie di Boston River, Plaza Colonia e Atenas.

Degna di nota anche la sua carriera con la maglie delle giovanili della nazionale Uruguayana. Con l’under 17 ha giocato 13 partite segnando ben 12 gol. Inoltre, l’attaccante ha partecipato al mondiale under 20.

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia