14enne morta

Trani, 14enne trovata senza vita in casa da sua madre: avviata un’inchiesta sull’accaduto

Trani, 14enne trovata morta in casa da sua madre: si indaga sulla sua vita privata e su elementi utili alle indagini

Un episodio davvero straziante è quello avvenuto nella giornata di lunedì 28 novembre. Una madre tornata a casa da lavoro, ha trovato la figlia 14enne ormai deceduta all’interno della casa. Gli inquirenti hanno avviato le indagini del caso ed hanno scelto di aprire un’inchiesta.

14enne morta

Le forze dell’ordine intervenute stanno cercando di far luce su questa vicenda straziante, che ovviamente ha molti punti da chiarire. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Secondo le informazioni rese note da alcuni media locali, i fatti sono avvenuti nel pomeriggio di lunedì 28 novembre. Precisamente in un’abitazione che si trova in viale Europa, nella città di Trani.

La mamma rientrata a casa da lavoro, ha trovato la figlia senza vita sul pavimento. Per questo, in evidente stato di shock, è andata di corsa nel commissariato della polizia locale ed ha raccontato la scena che si era trovata davanti.

14enne morta

Gli agenti nel vederla in quelle condizioni, l’hanno affidata al personale ospedaliero, che è presto intervenuto. Tuttavia, per l’adolescente non hanno potuto far nulla, se non constatare il suo decesso.

Da ciò che è emerso, pare che la ragazzina soffrisse di asma. Però sarà solo l’autopsia, prevista in queste prossime ore, a dare delle ulteriori risposte su cosa le sia accaduto davvero.

Le indagini per la 14enne trovata in casa senza vita

Gli agenti intervenuti nella casa ora stanno indagando sulla situazione familiare della madre e della figlia, che si erano trasferite in questa nuova casa da pochi mesi. Vivevano in una situazione di grande disagio economico.

Inoltre, hanno anche scoperto che la 14enne in questo primo trimestre scolastico, aveva fatto molte assenze, forse per aiutare la mamma.

 14enne morta

La salma si trova nell’obitorio dell’ospedale, sotto sequestro, per tutti gli accertamenti del caso. Le forze dell’ordine al momento stanno anche indagando sulla vita privata dell’adolescente e sono alla ricerca di elementi, che possano far luce su quello che è successo davvero.