daria morta

Trevignano, Daria Visentin è morta improvvisamente a 24 anni: il dolore della comunità

Grave lutto a Montebelluna, Daria Visentin è morta improvvisamente a 25 anni, lasciando un vuoto incolmabile nei cuori dei suoi cari

Si chiamava Daria Visentin ed era una ragazza di soli 25 anni, che purtroppo ha perso la vita improvvisamente lo scorso sabato. I medici intervenuti nella casa di famiglia, hanno cercato a lungo di rianimarla, ma alla fine non hanno avuto altro scelta che constatare il suo decesso.

daria morta

In tanti al momento sono increduli e sconvolti da questa notizia, che si è diffusa in tutta la comunità molto velocemente. Tutti stanno cercando di mostrare vicinanza e affetto alla sua famiglia.

Daria aveva 25 anni ed aveva una grande passione per la musica. Da poco tempo si era laureata in lingue ed era felice della sua vita.

Tuttavia, è proprio all’improvviso che le è successo qualcosa, che ha portato al suo decesso. Sui social sono davvero tante le persone che hanno scelto di ricordarla, anche per mostrare vicinanza alla famiglia.

daria morta

Lei era molto conosciuta, proprio per la sua grande passione per il canto. Infatti da quando era una bambina frequentava la locale scuola di musica. Gli insegnanti e tutti i membri dello staff, hanno voluto ricordarla con alcuni video delle sue esibizioni.

Daria lascia i genitori Cristina e Livio, la sorella Chiara, la nonna Liliana, il fidanzato Michele e tutti i suoi zii, parenti ed amici più stretti.

I messaggi di cordoglio per Daria Visentin

Sui social sono davvero tante le persone che la vogliono ricordare e vogliono cercare di mostrare vicinanza alla famiglia, colpita dall’improvviso lutto. Tra i messaggi pubblicati, c’è anche quello di Don Silvio Caterino, che nel post ha scritto:

Daria sei luce di Dio… In quella luce a cui tutti siamo destinati, e che qualcuno raggiunge prima, nei modi che a nessuno è possibile capire e prevedere. Manda anche a noi un raggio della tua luce e vivi in essa per sempre.

daria morta

Una ragazza solare, positiva, piena di energia. Era laureata in lingue a Trieste e stava facendo concorsi e valutando opportunità lavorative. Aveva progetti anche affettivi, guardava al futuro. Ciò che è accaduto era totalmente impensabile ed imprevedibile.