Veronica Franco

Tu sì que vales, è morta Veronica Franco, la cantante di 19 anni in sedia a rotelle

Non ce l’ha fatta Veronica Franco, la cantante che aveva fatto piangere il pubblico e la giuria di Tu si que vales. La ragazza si era esibita sulle note di Hallelujah di Alexandra Burke. Era salita sul palco con la sua sedia a rotelle a aveva incantato tutti.

Veronica Franco era malata di leucemia dal 2018. Aveva affrontato con coraggio un lungo percorso che le aveva causato molta sofferenza. Alcune complicanze neurologiche l’avevano costretta ad usare la sedia a rotelle.

Ma la giovane Veronica non si era fatta abbattere. Si è sottoposta a tutte le cure necessarie con coraggio e determinazione. La sorella Michela era la sua donatrice di midollo osseo e la famiglia sperava di vederla guarire il prima possibile.

Purtroppo, però, in seguito ad alcune complicazioni, la malattia ha avuto la meglio sul suo giovane corpo. Veronica Franco si è spenta a soli 19 anni, lasciando la sua famiglia nel dolore: il padre Luca, la madre Rosanna e la sorella Michella.

cantante biellese Veronica Franco

L’esibizione di Veronica Franco

Sul palco di Tu si que vales, Veronica Franco era arrivata grazie a Vanni Oddera impegnato a girare gli ospedali pediatrici e strappare un sorriso ai piccoli pazienti. La giovane si era esibita nella puntata andata in onda lo scorso 12 settembre.

Veronica Franco

La sua esibizione a Tu sì che vales aveva fatto commuovere tutti, in particolare Gerry Scotti e Belen Rodriguez. In quell’occasione, la diciannovenne aveva ammesso:

Per me il palco è tutto.

Cara amica mia, hai reso la mia vita unica e meravigliosa, mi hai regalato tanto e hai reso tutto speciale intono a te,…

Gepostet von Vanni Oddera am Donnerstag, 15. Oktober 2020

Ed è stato proprio Vanni Oddera a dare un ultimo addio a Veronica Franco sui social. Ecco le sue commoventi parole nel post su Facebook:

Cara amica mia, hai reso la mia vita unica e meravigliosa, mi hai regalato tanto e hai reso tutto speciale intono a te, illuminando con la tua anima tutti i momenti bui della mia vita. La tua voce ha portato speranza e sollievo in tante famiglie. Pochi minuti fa sei volata via abbandonando questa beffarda vita terrena. Rimarrai per sempre nel mio cuore nel nostro cuore, la tua voce sarà per sempre una speranza di avere un mondo migliore. Ti voglio Bene Veronica.

DPCM con regole più restrittive in arrivo: coprifuoco nazionale?

La testimonianza di Daniele Mondello sul settimanale Giallo

I medici di base lanciano un appello: "Necessario un auto lockdown"

Modena, Covid-19: focolaio al Policlinico nel reparto di neonatologia

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

Autocertificazione in Campania per gli spostamenti: cosa c'è da sapere

Il killer di Lecce, Antonio De Marco vuole raccontare tutta la verità