Turchia foto

Turchia: ubriaco dato per disperso partecipa alle ricerche di se stesso

Turchia, ubriaco si imbatte in alcune ricerche nel bosco e poi scopre che il ricercato era lui

Nel corso delle ultime ore è giunta una notizia dalla Turchia che ha fatto rimanere il mondo del web a bocca aperta. Si tratta di un uomo ubriaco disperso nel bosco che ha partecipato alle ricerche di se stesso. Il raro episodio che ha sconvolto l’intero paese è avvenuto il giorno 28 settembre 2021. Scopriamo insieme meglio cosa è successo nel dettaglio.

Turchia, 28 settembre 2021. Un uomo ubriaco disperso si è offerto volontario per ricercare se stesso senza accorgersene. Protagonista di questa esilarante storia è stato Beyhan Mutlu, un uomo di 50 anni che ha origine turche. L‘episodio diventato virale in tutto il mondo ha avuto luogo in un bosco in Turchia martedì scorso.

Turchia foto

Questa è la storia di Beyhan Mutlu, un uomo di 50 anni proveniente dalla Turchia. Martedì scorso il 50enne era uscito per trascorrere una tranquilla serata con gli amici quando poi tra calici e alcol qualcosa non è andato per il verso giusto. Infatti, Mutlu ha passato ore a ricercare un uomo disperso nel bosco per poi scoprire che il ricercato era proprio lui.

Per Beyhan Mutlu quella che doveva essere una tranquilla serata tra amici si è trasformata in una vera e proprio esilarante storia. La moglie dell’uomo a tarda notte, non avendo più notizie del marito, ha provato a contattarlo, Tuttavia inutili sono state le telefonate ed i messaggi così la donna ha provveduto subito ad avvertire le forze dell’ordine che a loro volta hanno dato l’allarme.

Mutlu foto

Gli agenti si sono imbattuti in un boschetto dove il 50enne era stato avvistato per l’ultima volta. Infatti Mutlu proprio lì aveva salutato il suo gruppo di amici e aveva deciso di fare una passeggiata da ubriaco nella natura. Proprio in questo punto della storia accade il fatto esilarante: Mutlu ha deciso di collaborare con gli agenti cercando l’uomo di cui non si avevano più notizie, il quale in realtà era lui stesso.

Bosco foto

Solo quando le forze dell’ordine hanno iniziato ad urlare il suo nome nel bosco, il 50enne preso dall’alcol si è reso conto di essersi messo a cercare se stesso. Così all’improvviso ha risposto agli agenti:

Sono qui

I volontari hanno riaccompagnato l’uomo a casa dove c’era la moglie ad attenderlo. Tuttavia, al momento non siamo a conoscenza se l’uomo riceverà alcune sanzioni per il gesto compiuto.

Pier Francesco Carofano, il 19enne che si è sparato un colpo alla testa dopo un litigio con i genitori, non ce l'ha fatta

Pier Francesco Carofano, il 19enne che si è sparato un colpo alla testa dopo un litigio con i genitori, non ce l'ha fatta

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa