Incidente morte Vanessa Carta

Vanessa Carta, giovane mamma di 31 anni, morta in un incidente

Sull'auto, oltre a Vanessa Carta, anche suo marito e il piccolo Jeremy, il figlio di soli 3 mesi, salvo grazie ad un mucchio di fieno

Una dramma assoluto è capitato nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 24 luglio, a Gioia dei Marsi, in provincia di L’Aquila. Vanessa Carta, giovane mamma di soli 31 anni, è morta a seguito del terribile incidente in cui è rimasta coinvolta l’auto su cui viaggiava insieme al marito e al figlio di soli 3 mesi. Questi ultimi sono sopravvissuti all’impatto.

Incidente morte Vanessa Carta

Un colpo di sonno, probabilmente, è stato la causa del tremendo incidente capitato poco prima della 20:00 di ieri sera a Pescina, un piccolo paese situato nella Marsica, a pochi chilometri da L’Aquila.

Herbert Pennacchio, benzinaio di 30 anni, era alla guida della sua Fiat Panda e stava riportando a casa sua moglie Vanessa e il loro bimbo appena nato, il piccolo Jeremy, di soli 3 mesi.

Per motivi ancora in corso di accertamento, ma molto probabilmente per un colpo di sonno, l’uomo ha perso il controllo della vettura. Quest’ultima è uscita fuori strada ed ha sbattuto contro il recinto in cemento armato di una abitazione privata.

L’impatto è stato devastante e la vettura si è ridotta in un ammasso di lamiere. Entrambi i genitori sono rimasti feriti, mentre il piccolo Jeremy, sbalzato fuori da un finestrino, è rimasto completamente illeso, essendo finito su un mucchio di fieno poco distante.

Per Vanessa Carta non c’è stato nulla da fare

Incidente morte Vanessa Carta

Alcuni passanti che avevano assistito al terribile incidente, hanno subito allertato i soccorsi con una chiamata al numero unico delle emergenze. L’arrivo delle ambulanze è stato tempestivo e i medici hanno subito prelevato i tre familiari e li hanno trasportati al vicino ospedale di Avezzano.

Purtroppo, per Vanessa Carta, non c’è stato nulla da fare. I gravissimi traumi riportati nell’impatto ne hanno decretato il decesso durante il trasporto nel nosocomio marsicano.

Incidente morte Vanessa Carta

La notizia della morte della giovane mamma è arrivata subito in paese, ad Aschi, dove lei e suo marito Herbert vivevano da qualche tempo nella casa che con amore avevano ristrutturato.

Vanessa era originaria di Gioia dei Marsi, un altro piccolo comune della Marsica, dove allo stesso modo si è diffusa tristezza e disperazione. Il sindaco Gianluca Alfonsi si è detto distrutto per questa tragedia ed ha già annunciato che per il giorno del funerale, sarà proclamato il lutto cittadino.