incidente alessandra roberta

Veglia per Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano, dopo i loro improvvisi decessi

I giorni di dolore per la morte di Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano dopo la loro prematura scomparsa

Sono giorni di strazio e tristezza quelli che stanno vivendo al momento gli abitanti di Cervinara, per l’improvvisa e prematura scomparsa di Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano. Il parroco ha deciso di fare anche una messa in loro onore nella serata di domenica 11 settembre.

incidente alessandra roberta

In tanti non riescono ancora a credere a ciò che è successo, erano quasi arrivate nelle loro abitazioni, mancavano poche centinaia di metri.

Quando all’improvviso per una distrazione o un colpo di sonno, hanno avuto grave incidente. Alessandra e Roberta erano amiche sin da quando erano delle bambine e si erano laureate entrambe da poco.

Sul luogo in cui hanno perso la vita, dal momento in cui la notizia si è diffusa, sono davvero tante le persone che sono andate lì per portare un fiore o un lumino. Parenti ed amici tutti commossi e con le lacrime agli occhi.

incidente alessandra roberta

Il sindaco Caterina Lengua per il giorno del funerale, previsto nella giornata di oggi, ha deciso di proclamare il lutto cittadino. Ha anche deciso di tenere le bandiere a mezz’asta in segno di rispetto per le famiglie.

Il sinistro in cui Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano hanno perso la vita

I fatti sono avvenuti intorno alle 4 del mattino di domenica 11 settembre. Precisamente in via San Cosma, a Cervinara, in provincia di Benevento.

Le 4 ragazze si conoscevano sin da quando erano piccoline ed avevano passato la serata tra i locali della zona. Lo scopo era proprio quello di passare del tempo all’insegna della spensieratezza e del divertimento.

Tuttavia, probabilmente mentre stavano rientrando a casa all’alba, Marilina che era la giovane alla guida, ha perso improvvisamente il controllo della sua Fiat 500. Si sono scontrate contro il muretto di una villa.

incidente alessandra roberta

Purtroppo le due 28enni non ce l’hanno fatta. Hanno perso la vita praticamente sul colpo, erano a poche centinaia di metri dalle loro abitazioni. Le altre due ragazze che erano nel veicolo, Marilina e Giovanna, sono ricoverate in ospedale, ma non risultano essere in pericolo di vita.