foto Vercelli

Vercelli: una bara abbandonata vicino ai cassonetti dell’immondizia

Vercelli, una bara di legno abbandonata in strada è diventata oggetto di indagine, ecco cosa è successo

Una bara abbandonata vicino ai cassetti dell’immondizia. Questo è successo a Vercelli in via Trento, nel Rione Isola. Nel corso delle ultime ore qualcuno ha deciso di fare uno strano scherzo il quale però adesso è diventato un giallo e oggetto di indagine. Scopriamo insieme nel dettaglio cosa è successo.

Non capita di trovare tutti i giorni una bara vicino ai cassetti dell’immondizia. Eppure a Vercelli, in via Trento, nel rione Isola, è accaduto questo insolito fatto che ha sollevato numerosi dubbi e ha aperto anche le indagini. I passanti hanno subito fotografato la bara di legno e nel giro di poche ore le foto sono subito diventate virali sul web.

foto Vercelli

Senza alcuna ombra di dubbio, la domanda che tutti si pongono è: chi l’ha lasciata lì? Potrebbe essere stato un privato, anche se è insolito che un cittadino abbia una bara in casa da gettare via. Oppure potrebbe essere stato un addetto al settore, anche se non si comprende il perché quest’ultimo abbia dovuto abbandonarla.

bara foto

Tuttavia, a chiunque risalga la responsabilità del gesto, il colpevole dovrà assumersi le conseguenze. Infatti, così come ha dichiarato il sindaco della città, Andrea Corsaro:

È stata immediatamente rimossa e abbiamo attivato subito le procedure per individuare il responsabile: la polizia municipale è al lavoro da questa mattina e speriamo si riesca a risalire presto all’autore. È un gesto deprecabile e da condannare.

polizia foto

Non è tutto. Anche l’assessore al Decoro urbano e al cimitero, Emanuele Pozzolo, si è espresso in merito alla vicenda. Queste sono state le sue parole:

Si procederà con la sanzione, come già accaduto in questi giorni per altri episodi ricostruiti grazie alle telecamere.

città foto

Per quanto riguarda invece gli addetti al ritiro dei rifiuti, anche loro si sono detti sconvolti. Così come riferito, nessuno di loro aveva mai visto prima una cosa simile. Tuttavia, grazie ad un mezzo abbastanza grande sono riusciti a trasportare la bara e rimuoverla dalla strada. Attualmente si sono aperte le indagini per risalire ai colpevoli.

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Denise Pipitone: il Gip di Marsala si è riservato di decidere sull'archiviazione

Denise Pipitone: il Gip di Marsala si è riservato di decidere sull'archiviazione

Strage di Sassuolo: il nonno di Elisa Mulas, sopravvissuto agli omicidi, è deceduto in una casa di riposo

Strage di Sassuolo: il nonno di Elisa Mulas, sopravvissuto agli omicidi, è deceduto in una casa di riposo

Lutto per Eugenia di York, il suocero è morto pochi giorni prima del battesimo del figlio August

Lutto per Eugenia di York, il suocero è morto pochi giorni prima del battesimo del figlio August