Vietato schiaffeggiare i figli

Vietato schiaffeggiare i figli: la nuova legge in vigore in Scozia

I genitori non potranno più ricorrere al castigo ragionevole: in Scozia è vietato schiaffeggiare i figli

Vietato schiaffeggiare e punire fisicamente i figli. Questa la legge entrata in vigore in Scozia. Un portavoce scozzese ha dichiarato che da oggi, ogni tipo di punizione fisica di un genitore verso il proprio bambino, sarà considerata illegale e di conseguenza, punibile dalla legge.

Prima, in difesa ad atti violenti verso i bambini, i genitori potevano appellarsi al castigo ragionevole. Ovvero punire fisicamente un figlio, perché ha commesso un errore, con uno schiaffo o una sculacciata. Ma da oggi non sarà più possibile:

Vietato schiaffeggiare i figli
Credit: pixabay.com

Tutte le forme di punizione corporale nei confronti dei bambini, saranno illegali in Scozia e i bambini avranno la stessa tutela degli adulti riguardo le aggressioni fisiche.

Dopo un anno dalla proposta e grazie all’appoggio del Parlamento scozzese, è stato possibile far entrare in vigore la nuova legge. Maree Todd, Ministra dell’Infanzia, si è dichiarata felice ed orgogliosa per l’obiettivo raggiunto.

Vietato schiaffeggiare i figli
Credit: pixabay.com

Secondo quanto riportato dai media britannici, la Scozia è solo la prima parte del Regno Unito, che ha deciso di tutelare i bambini anche dai loro genitori. Indiscrezioni dicono che, nel 2022, il prossimo sarà il Galles.

Schiaffeggiare i figli non è mai ragionevole

Credit video: AdamAndEveNotSteve – YouTube

Colpire un minore non è mai ragionevole. La Scozia moderna non ha più spazio per le norme antiquate.

Dopo quasi 50 anni di ricerche, durante i quali gli esperti hanno studiato oltre 160 mila casi di bambini, hanno stabilito che le punizioni fisiche hanno causato più danni che benefici nei minori coinvolti.

Vietato schiaffeggiare i figli
Credit: pixabay.com

La decisione ha fatto il giro del mondo e sul web sono nate due opinioni contrastanti. C’è chi crede che sia giusto punite i propri figli quando sbagliano, con un leggero schiaffo o una pacca sul sedere. Serve per educarli, per crescerli. Altri, invece, sono d’accordo con la decisione presa dalla Scozia. I bambini non si toccano nemmeno con un dito.

Ignazio Moser, grave lutto: "La tua bontà e nobiltà d'animo rimarranno sempre con noi"

Ignazio Moser, grave lutto: "La tua bontà e nobiltà d'animo rimarranno sempre con noi"

È morta la regina delle fiction: addio a Sara Melodia

È morta la regina delle fiction: addio a Sara Melodia

Lutto per il principe Harry: morta la madrina Lady Celia Vestey

Lutto per il principe Harry: morta la madrina Lady Celia Vestey

Vibo Valentia, doppia scossa di terremoto spinge la gente fuori di casa: si scatena il panico in città

Vibo Valentia, doppia scossa di terremoto spinge la gente fuori di casa: si scatena il panico in città

Orietta Berti positiva al Coronavirus: "Sotto controllo medico"

Orietta Berti positiva al Coronavirus: "Sotto controllo medico"

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Cristina d'Avena, un vuoto incolmabile nella sua vita: "Sei venuto a mancare"

Cristina d'Avena, un vuoto incolmabile nella sua vita: "Sei venuto a mancare"