Viridiana Rotondi morta

Viridiana Rotondi, runner di 47 anni, investita e uccisa da un’auto pirata

Dopo alcuni giorni di lotta incessante, Viridiana Rotondi si è spenta per sempre. Era stata investita da un'auto pirata domenica mattina

Una comunità intera sotto shock per la morte di una giovane donna, di soli 47 anni, che è morta per i gravi traumi riportati nell’incidente che l’ha vista vittima nelle prime ore dell’alba di domenica scorsa. Viridiana Rotondi, di 47 anni, è stata investita da un suv mentre faceva la sua consueta corsetta. Ha provato a lottare, ma pochi giorni dopo si è arresa per sempre.

Viridiana Rotondi morta

Un week end particolarmente drammatico quello appena passato, che si è portato dietro l’ennesima scia di sangue sulle strade italiane.

Sono diverse le persone che hanno perso la vita in pochi istanti. Giulio Santi, di 27 anni, in provincia di Padova, nella notte tra domenica e lunedì è uscito fuori strada con la sua Fiat Punto e si è schiantato contro un muretto di cemento, perdendo la vita sul colpo.

Nel pomeriggio di lunedì, nel trevigiano, Marco Gasparini, marito e padre di 52 anni, ha perso la vita in un terribile incidente stradale che lo ha visto coinvolto a poche centinaia di metri da casa sua, mentre era a bordo della sua nuova moto.

Poi anche una donna di 35 anni, sudamericana ma residente a Roma, che nella notte tra domenica e lunedì ha perso il controllo della sua auto, ne ha urtate altre due e poi si è ribaltata, morendo poco dopo il suo arrivo in ospedale.

Stesso tragico destino anche per Viridiana Rotondi, una runner di Cori, in provincia di Latina.

Viridiana Rotondi morta dopo giorni di agonia

Viridiana Rotondi morta

L’agonia di Viridiana era cominciata alle prime luci dell’alba di domenica, quando come al suo solito era uscita per la consueta corsetta mattutina. Un uomo a bordo di un Suv non l’ha vista e l’ha travolta, per poi andare via senza prestare soccorso.

Alcuni passanti l’hanno vista e l’hanno soccorsa, richiedendo un tempestivo intervento dei medici del 118.

Viridiana Rotondi morta

La donna di 47 anni è stata trasportata all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, dove si è spenta nella giornata di ieri.

L’uomo di 35 anni che era alla guida della macchina che ha investito Viridiana e che è fuggito, è stato poi rintracciato. Ora dovrà rispondere dei reati di lesioni gravi, omissione di soccorso e molto probabilmente di omicidio stradale.