Le scuse di Will Smith a Chris Rock

Will Smith in terapia dopo lo schiaffo della notte degli Oscar

L'attore premio Oscar, Will Smith ha fatto sapere di essere in cura per affrontare il suo problema della gestione della rabbia

Uno degli eventi più chiacchierati dell’anno fino a questo momento, è stato senza dubbio lo schiaffo rifilato da Will Smith al comico Chris Rock durante la notte degli Oscar di marzo scorso. Quel gesto ha avuto conseguenze per l’attore, tanto che ha deciso di prendersi del tempo per lavorare su se stesso e migliorare la sua gestione della rabbia.

Smith Will

Come sempre, anche quest’anno la notte degli Oscar ha premiato i migliori protagonisti del mondo del cinema. Tra questi, nella categoria di Miglior Attore, a ritirare la tanto sognata statuetta è toccato a Will Smith.

Strepitosa la sua interpretazione di King Richard nel film intitolato “Una famiglia vincente“, dedicato alle sorelle Williams.

Tuttavia, il nome dell’attore non è circolato tanto per il premio vinto, ma per un gesto plateale che ha fatto durante la serata delle premiazioni.

Il comico Chris Rock ha fatto una battuta infelice su sua moglie Jada Pinkett Smith e Will ha reagito alzandosi dalla sua sedia e colpendo Rock con uno schiaffo in volto.

Tempestive le scuse dell’attore, sia verso il comico, che verso l’Academy. Ma inevitabilmente il gesto ha avuto delle conseguenze abbastanza gravi per lui, come l’esclusione dei premi Oscar per i prossimi 10 anni.

Cosa sta facendo adesso Will Smith

Le scuse di Will Smith a Chris Rock

Will Smith si è pentito subito di ciò che ha fatto ed ha dimostrato di volersi prendere tutte le responsabilità del caso.

Inoltre, non ha assolutamente intenzione di gettare via i prossimi anni ed ha deciso di lavorare su se stesso e sulla gestione della sua rabbia.

Anzi tutto ha intrapreso un viaggio in India, che prevedrà molta meditazione. Un viaggio al tempio Iskcon di Kharghar fra spiritualità, yoga e meditazione.

Questo ma non solo. Perché come ha riferito lo stesso attore alla rivista Entertainment Tonight, ha anche intrapreso un percorso di terapia psicologica dedicato proprio alle gestione della rabbia che in diverse occasioni prende il sopravvento su di lui.

Le scuse di Will Smith a Chris Rock

Nel frattempo, in America così come nel resto del mondo, continuano a circolare ancora le voci su un presunto imminente divorzio tra lui e sua moglie Jada. Se ciò dovesse effettivamente accadere, i due dovranno spartirsi un patrimonio di circa 300 milioni di dollari.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"