Calcio a lutto per la morte di Wim Jansen

Wim Jansen, leggenda del calcio europeo, è morto a 75 anni

Wim Jansen, ex calciatore e allenatore olandese, è deceduto lo scorso 25 gennaio per una malattia di cui soffriva da tempo

Il mondo del calcio olandese, europeo e d’oltreoceano sono profondamente colpiti e addoloranti dalla notizia che si è diffusa nelle scorse ore, riguardante la morte di Wim Jansen. L’ex calciatore e allenatore olandese aveva 75 anni ed è morto dopo tanti anni di sofferenza dovuti alla demenza che lo aveva colpito. Decine i messaggi di cordoglio apparsi sui social dopo il suo decesso.

Calcio a lutto per la morte di Wim Jansen

Il mondo non solo del calcio, ma dello sport in generale, è assolutamente sconvolto per la notizia che si è diffusa nelle scorse ore. Wilhelmus Marinus Anthonius Jansen, detto Wim, è morto a 75 anni.

Lui era nato a Rotterdam, in Olanda, il 28 ottobre del 1946 e fin da bambino aveva mostrato le sue incredibili capacità nel correre e nel calciare il pallone da calcio.

A notarlo e tesserarlo da giovanissimo è stato proprio il club della sua città, il Feyenoord. Club in cui Jansen ha giocato per ben 15 anni, dal 1965 al 1980, arrivando a risultati strepitosi, e vincendo molti prestigiosi trofei. Tra questi quattro campionati dell’Eredivise, una Coppa d’Olanda, una Coppa Uefa, la Coppa Campioni 1969-1970 e la coppa Intercontinentale del 1970.

Nell’estate del 1980 si trasferì in America, dove giocò soltanto 27 partite con i Washington Diplomats. Poi tornò in Olanda, dove giocò per due stagioni con l’Ajax di Johan Cruijff, prima di tornare a Washington a concludere la carriera nel 1983.

Molto fortunata anche la sua esperienza con la casacca della nazionale olandese, con cui ha giocato da titolare per un decennio. collezionando ben 65 presenze.

Wim Jansen, la carriera da allenatore e la morte

Calcio a lutto per la morte di Wim Jansen

Appesi gli scarpini al chiodo, Wim Jansen ha deciso di non allontanarsi dall’amato rettangolo verde.

Dal 1983 al 1987 ha ricoperto il ruolo di assistente allenatore al suo Feyenoord, per poi sedersi sulle panchine di diversi club europei e non, fino al 2009, anno del suo ritiro definitivo.

Calcio a lutto per la morte di Wim Jansen

Proprio il club di Rotterdam, di cui l’ex calciatore è diventato vera leggenda, ha deciso di salutarlo con una toccante nota pubblicata sui social network.

Il Feyenoord ha appreso con grande tristezza della sua morte. È stato uno dei più grandi giocatori di calcio che abbia mai giocato per il club. È morto martedì all’età di 75 anni.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"