insegnante morta casa

Zoppola, insegnante di 45 anni trovata morta in casa: lascia un figlio

Zoppola, Alessandra Francescuti insegnante di 45 anni, trovata morta in casa: aperta un'indagine

Un’insegnante di 45 anni, chiamata Alessandra Francescuti, è stata trovata morta in casa. Gli inquirenti al momento non escludono nessuna ipotesi, ma credono che non si sia tolta la vita. L’intera comunità di Zoppola, in provincia di Pordenone, è scossa da questo tragico episodio. Da chiarire molti aspetti dell’accaduto.

insegnante morta casa

Il marito ha trovato il corpo senza vita. È rientrato a casa con il figlio di 7 anni ed è quel punto che ha fatto la tragica scoperta. Per questo ha allertato d’urgenza i soccorritori e le forze dell’ordine.

Secondo le prime informazioni emerse, il dramma si è consumato nella serata di sabato 19 settembre. La giovane insegnante era sola nella sua abitazione.

Per cause ancora da chiarire, è stata trovata in un lago di sangue. Gli inquirenti arrivati sul posto, hanno posto immediatamente sotto sequestro l’abitazione.

insegnante morta casa

Dai primi rilievi, hanno trovato alcune tracce ematiche, che non sembrerebbero compatibili con l’ipotesi di un gesto estremo. Però al momento ancora non è chiaro cosa sia accaduto. Gli agenti hanno accompagnato il marito in caserma e l’hanno sottoposto ad un interrogatorio.

Insegnante trovata morta in casa: le indagini

Gli inquirenti ora non escludono nessuna ipotesi. Nell’abitazione è arrivato anche il medico legale, che insieme alle forze dell’ordine, sta cercando di capire bene cosa sia accaduto alla giovane vittima. Bisogna capire il motivo dietro il suo tragico decesso.

L’intera comunità e tutta la famiglia, è sconvolta da questa perdita. Secondo ciò che è emerso nelle ultime ore, Alessandra Francescuti da circa 2 giorni, era riuscita ad ottenere una cattedra nella scuola di San Vito.

La donna aveva un figlio di soli 7 anni e a lanciare l’allarme è stato proprio il marito, che quando è tornato a casa, ha trovato la moglie a terra in un lago di sangue. Inutili tutti i tentativi dei sanitari. Ne hanno potuto dichiarare solamente il decesso.

insegnante morta casa

Le forze dell’ordine stanno cercando di trovare tutte le possibili tracce all’interno dell’abitazione, per capire l’ipotesi più plausibile dietro questa improvvisa e tragica morte. Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

DPCM con regole più restrittive in arrivo: coprifuoco nazionale?

I medici di base lanciano un appello: "Necessario un auto lockdown"

La testimonianza di Daniele Mondello sul settimanale Giallo

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

Autocertificazione in Campania per gli spostamenti: cosa c'è da sapere

Modena, Covid-19: focolaio al Policlinico nel reparto di neonatologia

Lutto per l'attore John Travolta: è morto il nipote Sam