Quanta acqua si deve bere per mantenere il peso?

Se volete mantenere il vostro peso e magari bruciare un po', quanta acqua si deve bere?

Home > Bellezza > Quanta acqua si deve bere per mantenere il peso?

La maggior parte del corpo umano è fatto di acqua. Lo sanno anche i bambini. Ogni parte del nostro corpo richiede acqua per poter svolgere correttamente le sue mansioni. Rimanere idratati è assolutamente fondamentale. E non solo per far funzionare tutto l’organismo. Anche per perdere peso è importantissimo assumere il giusto quantitativo di acqua.

 

Anche il metabolismo degli alimenti, infatti, ha bisogno di acqua. Se non si beve come si dovrebbe il metabolismo rallenta. E se vogliamo perdere peso o mantenere il peso forma, questo può essere un problema. Essere disidratato anche solo all’1% può provocare un rallentamento del metabolismo.

acqua-minerale

Bere una giusta quantità di acqua ci aiuta anche a evitare di abbuffarci: bere prima dei pasti ci rende un po’ più sazi e non ci fa arrivare con troppa fame alla tavola. Inoltre la disidratazione può causare diversi problemi di salute:

  • stitichezza
  • pressione bassa
  • crampi muscolari
  • secchezza delle fauci
  • debolezza
  • vertigini
  • svenimento
  • palpitazioni cardiache
  • mal di testa
  • pelle secca

La disidratazione cronica può causare calcoli renali, colesterolo alto, stitichezza, danni al fegato, ai muscoli alle articolazioni.

corpo-tonico

Quanta acqua si deve bere

Dipende dal peso. Prendete il vostro peso è moltiplicate per il 67% (2/3) per calcolare quanta acqua bere ogni giorno. Ad esempio se pesate 60 chili dovreste bere circa 2 litri e mezzo di acqua al giorno, aggiungendone 350 millilitri per ogni mezz’ora di attività fisica.

quanta-acqua-si-deve-bere-per-mantenere-il-peso

Per aiutarci a bere più acqua, ecco qualche consiglio:

  1. Aggiungete l’acqua alla vostra routine quotidiana. Ad esempio bevendone un bel bicchiere pieno al mattino appena svegli e uno alla sera prima di andare a dormire.
  2. Impostate dei piccoli obiettivi, utilizzando una bottiglia personale in cui segnare quanta acqua si beve.
  3. Rendete più gustosa l’acqua evitando però zuccheri e calorie, aggiungendo cetrioli o limoni. L’acqua aromatizzata di solito è più facile da buttare giù.
  4. Impostate delle sveglie regolari sul telefono se proprio vi dimenticate di bere!