ragadi-labbra

Ragadi labbra, cosa sono e come curarle

Ecco come trattare le ragadi labbra, che possono comparire non solo in inverno, ma anche in estate.

Le ragadi labbra sono delle fessure piuttosto dolorose, che possono comparire in determinate condizioni.

La pelle delle labbra è più sottile rispetto alle altre parti del corpo  e quindi molto più delicata e soggetta a spaccature se, ad esempio, non è ben idratata.

Come si riconoscono

ragadi-labbra-cause

Le ragadi alle labbra sono facili da riconoscere. Si tratta di piccoli tagli e spaccature lineari che si formano sulla bocca – per esempio al centro del labbro inferiore.

Inizialmente si ha una desquamazione di entrambe le labbra e se non si interviene immediatamente con prodotti idratanti, si formano le lesioni.

Le ragadi non comportano gravi controindicazioni, non sono pericolose,  ma possono dare molto fastidio e anche dolore, specialmente se si infiammano e sanguinano.

Perché si formano

ragadi-labbra

Anche se spesso gli spacchi sulle labbra sono molto dolorosi e talvolta sanguinanti, non rappresentano  solitamente un problema serio. Le cause possono essere la secchezza, carenza di vitamine o malattie più serie.

Infatti le ragadi sono uno dei tipici cinque modi in cui le labbra possono dirti qualcosa sulla salute.

Tuttavia, questa condizione può essere molto fastidiosa, quindi è importante capirne  la causa per facilitare la guarigione.

Le labbra sono particolarmente inclini a desquamazione, spaccature e secchezza poiché non hanno lo stesso livello di protezione degli altri punti della pelle sul nostro corpo.

Le labbra non sono, inoltre,  in grado di produrre una propria umidità. Dal momento che la ragade si forma gradualmente, può essere difficile individuare la causa esatta. Tuttavia, i motivi  più comuni sono vari e possono essere uno tra i seguenti.

Lesioni alle labbra

Una spaccatura sul labbro  può verificarsi dopo una lesione. Ciò include un colpo alla bocca, una brusca caduta, un morso del labbro o un taglio fatto con il bordo di un foglio di  carta.

Se questa è la causa della ragade, allora il labbro spaccato potrebbe anche sanguinare e apparire gonfio.

Secchezza cutanea

Le labbra screpolate sono una forma di infiammazione delle labbra, provocata da un’ irritazione della pelle.

Questa condizione può capitare in qualsiasi momento dell’anno perché l’infiammazione insorge non solo per via del freddo, ma anche da altri  fattori ambientali come l’aria secca e l’esposizione al vento.

La secchezza può colpire anche solo gli angoli della bocca, la così detta  la cheilite angolare.

Danni del sole

Solitamente usiamo la crema idratante con protezione solare sulla pelle del corpo, ma è importante proteggere anche le labbra dai dannosi raggi UV.

Il sole, infatti, può provocare infiammazione sulle labbra, specialmente se si sta in spiaggia parecchie ore. Le labbra diventano rigide e secche, per cui si creano screpolature o spaccature.

Volete degli stick protettivi labbra, quale scegliere però?  Tutto dipende dalle vostre esigenze, tipologie di pelle  e fototipo.

Disidratazione

A volte, la ragade può essere dovuta a un problema di disidratazione del nostro corpo, per cui non si ha una quantità sufficiente di liquidi.

La disidratazione è successiva a casi di vomito, diarrea, sudorazione intensa o specifiche malattie. Il  rischio di disidratazione si ha anche quando non si bevono abbastanza liquidi, in primis l’acqua.

Allergie

Una reazione allergica a rossetto, dentifricio, creme idratanti e qualsiasi altro cosmetico applicato sopra o intorno alle labbra potrebbe causare una ragade.

Altri sintomi di una reazione allergica potrebbero includere grave secchezza, irritazione, prurito o un’eruzione cutanea acuta simile all’eczema.

Se si sviluppano problemi alle labbra dopo aver usato un prodotto per le labbra, la cosa da fare è interrompere l’uso e vedere se le proprie condizioni migliorano.

In tal caso rivolgersi al proprio medico, poiché questa condizione può diventare permanente se ciò che  causa l’allergia non viene identificato e corretto.

Carenza di vitamine e minerali

Gli spacchi sulle labbra possono dipendere anche da una carenza di vitamine e minerali nel nostro organismo.

In particolare la  vitamina B, la tiamina, niacina, biotina, acido folico e riboflavina, sono vitamine idrosolubili che svolgono un ruolo importante  nel metabolismo.

Queste ultime forniscono energia e aiutano il corpo a combattere le malattie.

Poiché la vitamina B contribuisce anche ad avere una pelle sana, una carenza può causare una varietà di problemi legati alla pelle come acne, labbra divise, secchezza ed eruzioni cutanee.

Inoltre, bassi livelli di zinco e ferro possono indebolire la pelle delle labbra,  specialmente agli angoli della bocca.

Se avete carenza di ferro, ecco gli alimenti per stare meglio:

  • Pesce (spigola, seppie)
  • Frutta secca (mandorle, noci)
  • Legumi
  • Ortaggi (spinaci, broccoli, barbabietole e cavoli)

I rimedi per curarle

ragadi-labbra-olio-oliva

In generale, possiamo trattare le ragadi sulle labbra da sole, con semplici rimedi casalinghi. Possiamo usare direttamente  degli ingredienti naturali che abbiamo in casa oppure preparare delle creme calmanti.

Per le labbra screpolate, rimedi naturali e fai da te solitamente funzionano, per cui vale la pena provarli.

Pasta di bicarbonato di sodio

Una crema di bicarbonato di sodio può anche aiutare a ridurre i sintomi come dolore o gonfiore, poiché ha effetti antinfiammatori.

Mescolare un cucchiaio di bicarbonato di sodio con abbastanza acqua per formare una pasta morbida, non troppo secca.

Applicare quest’ultima  sul labbro, sopra alla parte lesa.  Lasciare riposare per alcuni minuti prima di sciacquare con acqua fredda. Ripetere l’applicazione più volte al giorno se necessario.

Miele

Possiamo altrimenti utilizzare il miele sulle labbra secche.  Basta  applicare un leggero strato di miele per far sì che  gli zuccheri contenuti aiutino il processo di cicatrizzazione delle piccole piaghe, diminuendo gli arrossamenti.

Il miele è infatti un antibatterico e antisettico naturale. Per facilitare l’applicazione, scegleire un miele dalla consistenza densa.

Applicare un impacco freddo

Se la ragade, oltre a essere gonfia, è anche sanguinante, allora potete provare un impacco freddo per calmare il dolore.

Il ghiaccio serve anche a far cessare il sanguinamento e ridurre il gonfiore della ragade.  Applicare l’impacco di ghiaccio solo per circa 10-15 minuti. Ripetere dopo qualche ora se necessario.

Acqua salata

L’acqua e il sale possono aiutare a igienizzare  la ferita, a favorire la cicatrizzazione e dunque la guarigione.  Aggiungere un cucchiaio di sale in una piccola tazza di acqua calda. Immergere un batuffolo di cotone nel liquido e poi tenerlo sulla ragade.

Potrebbe bruciare un po’ all’inizio,  ma il fastidio dovrebbe scomparire dopo pochi minuti.

Applicare creme naturali

In commercio esistono anche delle creme a base di ingredienti naturali con azione emolliente e calmante.  In particolare, potete scegliere tra creme con timo, calendula, tea tree,  pomate con urea e aloe vera in gel.

Olio di oliva

L’olio di oliva è un altro rimedio casalingo che può migliorare una ragade alle labbra; basta massaggiare le labbra più volte al giorno.

Ricco di vitamina E, l’olio d’oliva nutre e idrata, infatti, le labbra molto secche.

Si può anche preparare un impacco mescolando due cucchiaini di olio di oliva con due cucchiaini  di olio di argan e olio di ricino.

Si può applicare questo preparato più volte, fino a completa guarigione.

Prevenzione

Le ferite sulle labbra possono comparire su chiunque, a qualsiasi età e periodo dell’anno. La prevenzione è la miglior cura per evitare il problema. E basta davvero poco per mantenere le labbra belle e sane, dall’uso di balsami, creme solari per la cura della pelle.

Applica regolarmente  la protezione  labbra

L’esposizione all’aria fredda, all’aria secca, al vento e al sole può seccare le labbra e causare screpolature e spaccature.

La cosa migliore da fare, per evitare queste ultime, è applica regolarmente  un balsamo per le labbra prima di uscire di case.

In questo modo creiamo  una barriera protettiva per mantenere le labbra idratate. La cosa migliore da fare è usare un balsamo o burrocacao per le labbra con SPF per prevenire scottature.

Non leccare mai le labbra

Leccare costantemente le labbra, infatti, anche se sul momento ci fa stare meglio, in realtà  può causare secchezza e ulteriori screpolature e spaccature.

Piuttosto, aumentiamo l’assunzione di liquidi per mantenere idratati il corpo e la bocca.

Smetti di fumare

Se fumiamo, in caso di ragadi alle labbra è necessario smettere di fumare, poiché il fumo è una delle principali cause delle rughe della bocca.

Se abbiamo le ragadi è chiaro che il movimento della bocca che facciamo per fumare può peggiorare la situazione.

Quando consultare il medico

Nella maggior parte dei casi,le ragadi alle labbra sono curabili con i rimedi casalinghi. Talvolta, però, le spaccature  potrebbero anche essere un segnale di un problema più grave.

Se, oltre allo spacco, notate anche croste o piaghe anche intorno alle labbra, è opportuno rivolgersi subito al  proprio medico.

Infatti, potrebbe  essere il segno di un’infezione batterica o virale e solo il  medico può prescrivere farmaci per trattare il problema.

Potrebbero anche essere necessari esami del sangue o delle urine se la causa del problema non è chiara.

In generale, se notiamo che la ragade sul labbro peggiora o se si sviluppano altri sintomi è opportuno chiedere un parere al proprio medico.

Sintomi della disidratazione

Poiché l’assunzione inadeguata di liquidi può essere una causa della ragade sulle labbra, potreste avere la certezza di soffrire di una disidratazione quando si associano anche i seguenti sintomi:

  • sete estrema
  • minzione rara
  • urine di colore scuro
  • vertigini

Se il tuo corpo non riceve liquidi ed elettroliti adeguati, ciò può causare danni ai reni, convulsioni e bassi livelli di ossigeno.

L’identificazione della fonte di disidratazione è un passo importante nel trattamento e serve il parere di un medico.

Carenze nutrizionali

Se oltre al labbro spaccato abbiamo problemi di memoria, intorpidimento o formicolio o affaticamento, ciò  potrebbe indicare una carenza di vitamina B o altri gravi problemi nutrizionali.

Anche in questo caso solo il consulto di  un medico si rende necessario.

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

3 sport da fare sempre, anche in casa

3 sport da fare sempre, anche in casa

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia

Perde 22 taglie e risparmia oltre $ 11.000 dopo aver fatto la dieta

Perde 22 taglie e risparmia oltre $ 11.000 dopo aver fatto la dieta

8 cibi che causano il cancro

8 cibi che causano il cancro

Perché il cellulare disturba il sonno

Perché il cellulare disturba il sonno

Ogni dente è associato a una parte del corpo. E lo è anche il dolore

Ogni dente è associato a una parte del corpo. E lo è anche il dolore