Come pulire la cassetta del bagno

Come pulire la cassetta del bagno, tutti i trucchi e i consigli migliori

Tutti i trucchi per pulire la cassetta del bagno e evitare la formazione di calcare

Il bagno va pulito tutti i giorni, va igienizzato in ogni sua parte e soprattutto nelle zone che utilizziamo di più, come il lavandino e il water. Oggi vediamo insieme come pulire la cassetta del bagno e come eliminare il calcare.

Perché si forma il calcare?

pulire la cassetta del bagno

I servizi igienici sono utilizzati ogni giorno, più volte al giorno e il continuo scorrere dell’acqua provoca l’accumulo di calcare. A lungo andare, non solo il calcare opacizza le superfici, ma compromette la meccanica dei vari elementi del bagno.

Il calcare è il nemico numero uno delle pulizie del bagno, si accumula sui sanitari, nel lavandino, nel bidet, nella vasca e nel box doccia, ma anche nella rubinetteria e nella cassetta del wc.

La formazione del calcare dipende dal tipo di acqua che avete in casa, più è dura (ricca di calcio e altri minerali), maggiore sarà il calcare che si andrà a depositare.

Come pulire la cassetta del bagno

cassetta del bagno

Quando puliamo il bagno, non pensiamo mai a pulire anche la cassetta del wc e invece dovremmo farlo regolarmente. È proprio in questa zona che l’accumulo di calcare può provocare i danni più fastidiosi, ovvero impedire la corretta pressione dello stantuffo.

Se lo stantuffo non è posizionato correttamente, l’acqua scorre e la vaschetta non si riempie. Quindi, quando ci sarà bisogno dell’acqua, non la troverete.

Per eliminare il calcare dalla casetta, dal galleggiante, dal serbatoio e dalle guarnizioni bisogna utilizzare un prodotto anticalcare.

Potete usare dei rimedi naturali come aceto di vino bianco, bicarbonato, sale grosso e limone. Combinate questi ingredienti tra loro e li mettete dentro la vaschetta, fate agire per 2 – 3 ore in modo da dargli il tempo di sciogliere il calcare.

Noi di solito preferiamo i prodotti naturali, ma in questo caso i prodotti chimici possono essere più efficaci e risolutivi, soprattutto se il calcare è tanto. Mettete dentro la cassetta il prodotto più adatto alle vostre esigenze e seguite scrupolosamente le indicazioni sulla confezione.

Potete iniziare con prodotti non troppo aggressivi ed eventualmente aggiustare il tiro se c’è ne bisogno.

Se la pulizia è stata efficace potete proseguire, usando i rimedi naturali, con una manutenzione una volta a settimana. Se invece il problema calcare non si è risolto, dovreste valutare la sostituzione degli elementi interni della cassetta.

Nei casi più gravi potrebbe essere necessario sostituire l’intera cassetta.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Come pulire la piastra per capelli: trucchi e consigli per un'igiene davvero perfetta

Come pulire i peluche con cura: tutti i consigli per eliminare polvere e macchie

Come pulire il thermos e usarlo alla perfezione durante l’inverno: tutti i trucchi

Come eliminare le farfalline in dispensa: trucchi di pulizia e consigli ideali

Come pulire il marmo e lucidarlo in modo che sia sempre perfetto: trucchi e consigli

Una presa sospetta