tiramisù

Tiramisù, ricetta originale e varianti di questo dolce delizioso

Alla frutta, vegan, per i bambini: ecco tutti i modi per preparare il tiramisù, uno dei dolci più semplici e veloci da fare

Il tiramisù è un dolce sempre gradito, che si mangia volentieri dopo un pranzo, ma anche a merenda – la variante della ricetta senza caffè è perfetta per i bambini. 

Questo dessert è così facile da preparare, che diventa semplice inventarsi tanti modi di realizzarlo, con ingredienti diversi. Ecco una selezione delle ricette più golose. 

Tiramisù: la ricetta originale 

dolce-cioccolato-bianco

Ingredienti: 

  • 400 gr di savoiardi
  • 500 gr di mascarpone
  • 6 uova 
  • 110 gr di zucchero
  • 600 ml di caffè 
  • Cacao amaro
  • Zucchero (per addolcire il caffè)

Per preparare il tiramisù originale, dovete prima di tutto montare a neve gli albumi.

Dopo, mescolare bene i tuorli e lo zucchero per ottenere una crema, alla quale dovete poi aggiungere il mascarpone.

Fate in modo di amalgamare bene gli ingredienti insieme, per ottenere una crema liscia ed uniforme.

Alla fine, unire alla crema anche le chiare montate a neve e  mescolare queste ultime pian piano con una spatola – dal basso verso l’alto –  per non smontarle.

A questo punto potete bagnare i savoiardi uno alla volta nella tazzina di caffè zuccherato. 

Disporre i biscotti in una pirofila rettangolare, spalmare sopra la crema di mascarpone e sistemare un altro strato di biscotti e poi, di nuovo, di crema. 

Continuate così fino a finire sia la crema che i savoiardi. 

L’ultimo strato del tiramisù deve essere fatto con la crema,  da ricoprire poi con il  cacao amaro in polvere.

Lasciate riposare in frigorifero il dolce, per almeno 5-6 ore e servite.

Ai frutti di bosco 

Ingredienti: 

  • 50 g gocce cioccolato bianco 
  • 150g frutti rossi 
  • 2 cucchiai cacao amaro 
  • 1 tazzina di caffè 
  • 2 dl panna fresca
  • 1 disco di pan di spagna

Il tiramisù ai frutti di bosco è fresco e delicato. Per prima cosa, fate sciogliere le Gocce di Cioccolato Bianco  – insieme a un po’ di più di metà della panna fresca – a bagnomaria. 

Dopodiché, montate a neve la panna che è rimasta, in una ciotola di alluminio abbastanza capiente. 

Aggiungere alla panna montata il  cioccolato fuso a filo e amalgamate bene il tutto con l’aiuto di una spatola.

A questo,  punto tagliare il pan di spagna orizzontalmente, creando delle fette sottili e uguali tra loro. 

Disponete in una pirofila  forma rettangolare e sul suo fondo disponete la prima fetta di pan di spagna.

Con l’aiuto di un pennello da cucina, bagnare le fettine di pan di spagna con il caffè. 

Disporre le fettine in una pirofila rettangolare, ricoprire con uno strato di crema alla panna e cioccolato. 

Continuate così fintanto che non avrete terminato gli ingredienti.  Quando avete terminato, prendete il tiramisù  e lasciatelo riposare in frigorifero, per circa mezzora.

Quando si è ben raffreddato il dolce,  prima di servire quest’ ultimo, spolverizzate il  cacao Amaro e guarnite la superficie con i frutti di bosco: fragole, lamponi, ribes, uva spina. 

Ricetta del tiramisù all’ arancia

triramisù-frutti-bosco

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 pacco grande di pavesini
  • 2 cucchiai di marsala
  • 250 ml. di panna fresca
  • 3 bicchieri di succo d’arancia
  • 250 gr. di mascarpone
  • 3 uova
  • 50 gr. di zucchero

Questo tiramisù all’arancia è buonissimo e perfetto da preparare durante la stagione invernale – le arance sono buonissime a dicembre. 

La prima cosa che dovete fare è sbattere bene i tuorli con lo zucchero, aggiungere il mascarpone e il marsala.

In un’ altra ciotola, invece, amalgamare la panna montata con gli albumi montati a neve in precedenza.

Aggiungere quest’ultima preparazione alla crema di mascarpone e stendere – con l’aiuto di un cucchiaio – un leggero strato di crema sul fondo della teglia. 

Bagnare i pavesini nel succo di arancia filtrato e formare un primo strato nella teglia. 

Per ottenere un succo di arancia perfetto, fatelo bollire per un minuto con un cucchiaio di zucchero.

Per preparare il tiramisù, dovete seguire il procedimento della ricetta classica. Quindi, uno strato di pavesini, sopra uno strato di crema, poi di nuovo lo strato di biscotti, poi di crema e così via. 

Sull’ultimo strato di crema al mascarpone, non dimenticate di spolverizzare del cioccolato al latte grattugiato.

Mettere il tiramisù all’arancia  in frigo per almeno un’ora prima di servire.

Al cioccolato bianco

Ingredienti:

  • 2 uorli d’uovo
  • 1 Albume
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 250 g Mascarpone
  • 50 ml Latte
  • 200 g Cioccolato bianco
  • 12-16 Savoiardi
  • 100 ml Caffè amaro

Per preparare la ricetta del tiramisù al cioccolato bianco dovete seguire il procedimento della ricetta classica. 

Quindi, preparate prima il caffè e lasciatelo raffreddare completamente.

Tagliate poi il cioccolato bianco a pezzetti piccoli e montate a neve l’albume, aggiungendo  un cucchiaio di zucchero.

Dopodiché, montate i tuorli – aggiungendo il rimanente cucchiaio di zucchero – fino a ottenere un composto gonfio.

Incorporate al composto di tuorli e zucchero prima il mascarpone e poi anche l’albume montato.

Mescolate questi ingredienti delicatamente con una spatola, facendo dei movimenti dal basso verso l’alto.

Questo passaggio è importante, per non smontare la crema.

Unite dopo  2/3 del cioccolato bianco tritato alla crema.

Adesso dovete seguire i seguenti passaggi: 

  • Mettete il caffè in una ciotola insieme al latte;
  • Stendere un velo di crema sul fondo della pirofila;
  • Bagnate velocemente metà dei savoiardi e stendete questi ultimi sullo strato di crema;
  • Stendere un altro strato di crema e poi ancora un altro strato di biscotti. 

Completate il dolce distribuendo il resto del cioccolato bianco sulla superficie.

Sistemate il tiramisù nel  frigo e lasciate riposare quest’ultimo per almeno 3 ore prima di servire.

Al pistacchio: ricetta vegan 

dolce-cucchiaio

Ingredienti:

  • 125 g Tofu al naturale
  • 50 g Crema di pistacchi
  • 250 ml Panna vegetale da montare
  • Caffè amaro
  • Pistacchi tostati
  • 2 cucchiai Latte di soia
  • 8 Biscotti vegan ai cereali
  • Cacao amaro in polvere

Il tiramisù vegano al pistacchio è una variante più leggera della ricetta classica. 

Prima di preparare il dolce, mettete la panna in frigorifero almeno 3-4 ore a riposare. 

Dopodiché, potete montare la panna a neve ferma.

In una ciotola a parte,  frullare il tofu con il latte e la crema di pistacchi. Dovete ottenere un composto ben omogeneo. 

Incorporare la crema di tofu e pistacchi nella panna montata – aggiungetela in due volte  – e mescolate,  dal basso verso l’alto, con l’aiuto di una spatola. 

Questo tiramisù al pistacchio si può comporre in tante piccole coppette, da mangiare a cucchiaio. 

Dovete procedere come il classico tiramisù, ma considerando le dimensioni più piccole della coppa.  Ricordatevi di bagnare prima i biscotti nel caffè amaro. 

Decorare la superficie delle coppette con cacao amaro e pistacchi tostati tritati.

Infine, fate riposare il tiramisù in frigorifero 2-3 ore prima di servirlo.

Tiramisù con la ricotta

tiramisù-ricetta

Ingredienti: 

  • 500 g Ricotta vaccina
  • 300  ml Caffè d’orzo
  • 125 g Savoiardi 
  • 70 g Zucchero
  • 35 g Cioccolato in gocce
  • Cacao amaro in polvere 

Il tiramisù con la  ricotta è una variante del dolce classico che possono mangiare anche i bambini. 

Il caffè, infatti, è qui sostituito con il caffè d’orzo. Potete, se preferite, utilizzare l’orzo solubile per la bagna dei biscotti. 

Per preparare la ricetta del tiramisù alla ricotta, lavorate con una forchetta la ricotta con lo zucchero.

Inzuppate, poi, i savoiardi nel caffè, facendo attenzione a non bagnarli completamente  e posizionate un primo strato in 4 coppette singole. 

Se avanzano biscotti, utilizzate delle coppette in più. 

Coprite, dopo,  con uno strato di ricotta zuccherata e una manciata di gocce di cioccolata.

Proseguite con un altro strato di savoiardi bagnati e di nuovo uno strato di crema alla ricotta.

Alla fine, riponete in frigo le coppette e lasciate riposare il tiramisù per un’oretta almeno, prima di servire. 

Quando toglierete le coppette dal frigo, ricordatevi di spolverare la superficie  con abbondante cacao amaro.

Ci sono molti altri modi per preparare il tiramisù. Se volete provare a sbizzarrivi e dare libero sfogo alla vostra creatività, potete provare a fare una crostata morbida al tiramisù con crema al mascarpone. Si tratta di una rivisitazione del classico tiramisù ma il risultato vi piacerà. La consigliamo a tutti quelli che amano sperimentare in cucina e che sono sempre alla ricerca di nuovi sapori.

Prepara i calamari per pranzo e ha una sorpresa

Prepara i calamari per pranzo e ha una sorpresa

Com'è la colazione italiana in vacanza?

Com'è la colazione italiana in vacanza?

Cosa fare con le uova di Pasqua

Cosa fare con le uova di Pasqua

Come fare la besciamella: ricetta

Come fare la besciamella: ricetta

Ricetta tiramisù senza uova

Ricetta tiramisù senza uova

La ricetta originale della torta della nonna

La ricetta originale della torta della nonna

Star Wars Day, in Italia il latte blu di Guerre Stellari

Star Wars Day, in Italia il latte blu di Guerre Stellari