design-per-dormire-bene

Design per dormire bene: trucchi d’arredo e orientamento il relax

Dalla scelta del letto allo studio della luce, ecco i segreti di design per dormire bene

Puoi sfruttare il design per dormire bene e non solo per rendere più bella la camera da letto. Ci sono, infatti, alcuni dettagli che possono trasformare la stanza in super rilassante. 

La camera da letto deve essere organizzata per calmarti e per ottenere la qualità del riposo che desideri.

Come devi arredare la camera da letto per fare sonni tranquilli 

luce-camera-letto

La camera da letto dovrebbe sembrare una suite bellissima e piacevole da vivere, arredata  con oggetti personali, come  cornici, una bella candela profumata  e un libro da leggere. 

Rinfrescare uno spazio intimo come quello in cui dormi ha il potere di agire positivamente anche sul tuo comfort. 

Basta cambiare anche piccole cose per  avere un impatto importante sul tuo sonno. 

Il design per dormire bene può riguardare la scelta del materasso  alla presenza o meno di dispositivi elettronici nella stanza. 

Il letto 

design-per-dormire-camera

Per riposare bene, il letto in una camera dovrebbe trovarsi appoggiato lungo la parete più lunga della stanza e possibilmente in modo da essere la prima cosa che si vede entrando.  

Disponi il letto in modo tale da vedere bene fuori dalla finestra, specialmente se la vista da sul verde, come su un giardino. 

In questo modo, potete rilassarvi osservando la realtà che si trova all’esterno della vostra casa. 

Inoltre, scegli un letto della giusta dimensione rispetto alla stanza, in modo tale da lasciare lo spazio per muoverti nella stanza, in maniera disinvolta. 

Il design per dormire bene deve essere studiato anche per darti la possibilità di vivere la tua camera da letto, come fosse il tuo mondo speciale da vivere. 

Scegli un materasso di qualità

Il materasso è un elemento della camera da letto importantissimo per garantirti un riposo ottimale durante la notte. 

È consuetudine sostituire il materasso ogni 7-10 anni, ma è anche importante ascoltare il proprio corpo per capire quando è il momento di cambiare. 

Quando si tratta di scegliere qualcosa  su cui trascorri tante ore ogni notte, la scelta non dovrebbe essere presa alla leggera. 

Ci sono molti fattori da considerare, per scegliere il materasso, come le dimensioni e il livello di morbidezza / durezza.

Studia l’illuminazione della camera da letto 

camera -da-letto-arredo-rilassante

Il design per dormire bene riguarda anche lo studio dell’illuminazione della stanza. 

Devi trovare tutti i  modi per ridurre la luce indesiderata durante la notte, per addormentarsi più facilmente. 

Puoi arredare la finestra, ad esempio, con delle tende leggere  in un bellissimo tessuto con una tenda più spessa e oscurante sul davanti. 

Così hai la possibilità di far entrare la luce che vuoi di giorno e chiudere tutto durante  notte. 

Per quanto riguarda l’illuminazione artificiale, gli interior designer suggeriscono un mix di luci. 

Metti nella stanza  lampade da appoggiare sui comodini oppure degli  applique da lettura e un lampadario. 

Prova a mettere delle lampadine a bassa potenza,  per mantenere l’atmosfera rilassata oppure scegli paralumi che diffondono pacatamente  la luminosità. 

Anche le  lampadine intelligenti – che rispondono ai comandi vocali o delle app del telefono – possono essere un modo di gestire la luce in camera in modo personalizzato e comodo. 

Irradia la stanza con profumi rilassanti

Camomilla, profumo di cedro o di lavanda sono perfetti per creare un’atmosfera rilassata in camera da letto. 

Che si tratti di una candela in vetro fumé, di un bellissimo porta incenso in ceramica o di un elegante diffusore in pietra, i profumi rilassanti sono ottimi in camera da letto,  per le loro proprietà antistress. 

Inoltre le candele sono belle da vedere, degli  elementi di design per dormire bene perfetti. 

È molto rilassante accendere una candela aromatica in camera da letto e puoi  cambiare i profumi in base alla stagione.

Puoi scegliere le note più ricche in inverno, più luminose e agrumate in estate. 

Se ti piacciono i diffusori, poiché il profumo dura più a lungo, opta per qualcosa di più leggero come il gelsomino. 

Usa una biancheria riposante 

La biancheria da letto è fondamentale per dormire bene e per ottenere design. 

È importante scegliere la biancheria da letto che ti aiuterà a raggiungere la temperatura ideale durante la notte. 

Lenzuola di  lino se in genere senti caldo sotto alle coperte sono perfette, altrimenti meglio quelle di flanella se hai freddo. 

L’area intorno al letto è importante tanto quanto il letto stesso. 

L’aggiunta di un tappeto o di un silenzioso tatami sotto i piedi offre una morbida sensazione ai piedi, che non verranno a contatto col freddo appena svegli. 

Design per dormire bene: la scelta dei colori 

elementi-camera-letto-rilassanti

La combinazione dei colori migliori della camera da letto  non solo creerà l’atmosfera per i mobili e i dettagli, ma può anche influenzare le tue emozioni e la tua routine. 

Tuttavia, calmare significa tante cose e a seconda delle tue preferenze,potresti preferire colori giocosi e luminosi oppure più lunatici o contrastanti.

Se vuoi qualcosa di accomodante e versatile, colori come il rosa o il bianco sono ideali. 

In alternativa, i colori più scuri come il verde smeraldo, il blu scuro e il nero tenue offrono un effetto accogliente e rilassante. 

E se preferisci più brio per la mattina, il giallo e anche il rosso a piccole dosi possono funzionare bene.

Se vuoi prestare attenzione a un design per dormire bene, le tonalità tradizionalmente calmanti sono le sfumature di blu, avorio, verde acqua, malva e grigio.

Tieni in ordine la stanza per alleggerire l’ambiente 

Il disordine e l’organizzazione vanno di pari passo con la qualità del sonno.

Una camera da letto dovrebbe essere tranquilla e ordinata per rimuovere qualsiasi tipo di ansia.

Trova lo spazio  per libri e soprammobili e disponi  strategicamente cestini o contenitori in modo che sia più difficile lasciare i vestiti a terra o in giro per la stanza. 

Evita anche di tenere la  TV in camera da letto o altri apparecchi elettronici, perché danno fastidio al sonno. 

Le dimensioni e proporzioni 

La simmetria e l’armonia sono importanti nella stanza dove dormi. 

Devi  trovare un equilibrio nella camera, dove il letto è sempre il punto focale.

Anche  l’altezza del letto è particolarmente importante e  dovrebbe essere proporzionato alla tua altezza,  in modo che quando sei sdraiata ti senta perfetta, non troppo bassa o troppo alta. 

Scegli armadi e comodini comodi, di facile accesso per te. 

Idee creative per allestire il terrazzo

Idee creative per allestire il terrazzo

Come illuminare un corridoio buio

Come illuminare un corridoio buio

La cameretta dei bambini: alla ricerca della bellezza perduta

La cameretta dei bambini: alla ricerca della bellezza perduta

Architetture possibili: Maison L

Architetture possibili: Maison L

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”

4 regole da seguire per appendere le nostre foto alle pareti di casa

4 regole da seguire per appendere le nostre foto alle pareti di casa

Le magiche sculture in movimento di Anthony Howe

Le magiche sculture in movimento di Anthony Howe