Concorrenti GFVip

GF Vip, tre concorrenti finiscono nei guai: la regia è costretta a intervenire

Al Grande Fratello Vip, tre concorrenti potrebbe rischiare seri provvedimenti

Senza alcuna ombra di dubbio, il Grande Fratello Vip è uno dei programmi televisivi più chiacchierati e popolari nel mondo della televisione italiana. Nel corso delle ultime ore, tre concorrenti si sono resi protagonisti di un gesto inaspettato a causa del quale potrebbero rischiare seri provvedimenti. Scopriamo insieme cosa è successo nel dettaglio.

Concorrenti GFVip

La settima edizione del Grande Fratello Vip non smette di regalare grandi colpi di scena. Di recente, tre concorrenti del programma condotto da Alfonso Signorini sono finiti al centro delle news. Questa volta a renderli protagonisti di un gossip è stato un gesto inaspettato di cui si sono resi responsabili.

Questa volta a finire nei guai sono stati Oriana, Giaele e Alberto. Tutto ha avuto inizio da Oriana Marzoli la quale non ha potuto fare a meno di polemizzare su alcuni atteggiamenti di Alberto De Pisis. Quest’ultimo ha dichiarato:

Tu sei la regina delle rispostacce. Io so che è una cosa tua e non ti ho mai giudicata per questo. Io sono sempre lo stesso e mi comporto allo stesso modo.

Successivamente, la modella venezuelana ha spostato la sua attenzione su Wilma Goich accusandola di offendere alle spalle. Si tratta di una versione confermata da Giaele De Donà:

Eravamo in cucina, brava! E ieri ha detto che non lo aveva mai detto. E poi parla malissimo di me in confessionale dopo che l’altro giorno, in cortiletto, mi dice che si è affezionata perché sono molto…

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da GIAELE (@sofiagiaelededona)

Oriana, Giaele e Alberto: i concorrenti vengono rimproverati

Tuttavia, nell’intento di discutere in merito a tali argomenti, i tre concorrenti hanno provato a coprire i loro microfoni per nascondere ciò di cui stavano parlando. Alla luce di questo, è intervenuta la regia con un rimprovero:

Ragazzi, microfoni in bella vista, fuori dai piumini… Si parla in maniera serena, grazie.