lady diana

Lady Diana, la sua inquietante premonizione sulla sorte del Principe Carlo

La morte di Lady Diana è ancora difficile da accettare...

Sono passati 23 anni dalla morte di Lady Diana ma il suo ricordo è sempre vivo. Nel corso degli anni sono trapelate tante indiscrezioni sulla sua vita, sulla separazione dal Principe Carlo e, soprattutto, sulle dinamiche dell’incidente che le ha portato via la vita.

La morte di Lady D. è stata una fatalità, un incidente gravissimo e inaspettato sotto il ponte dell’Alma a Parigi mentre era in auto con Dodi Al-Fayed e l’autista.

Quel 31 agosto del 1997 sono morti tutti, nonostante l’arrivo tempestivo dei soccorsi e la corsa in ospedale.

Lady D. e l’analisi dell’incidente a Parigi

Nessuno è riuscito a rassegnarsi alla tragica morte di Lady Diana. La stampa continua a parlarne, gli esperti a formulare ipotesi per provare a capire se c’era qualcosa che si poteva fare.

Uno degli ultimi interventi è arrivato da Richard Shepherd, il patologo che nel 2004 su incarico delle autorità britanniche indagò sull’incidente.

Il signor Richard Shepherd ha rivelato al magazine Oggi che forse qualcosa si sarebbe potuto fare per salvare la vita alla Principessa. Lady Diana era cosciente quando sono arrivati i soccorsi e quindi i paramedici si sono occupati prima del bodyguard che aveva ferite più profonde.

Nessuno però si è accorto che la mamma di William e Harry aveva un taglio nella vena polmonare che, pochi minuti dopo, è stato fatale.

 “Era incastrata dietro il sedile del bodyguard che era molto più ferito di lei: hanno faticato a tirarlo fuori dall’auto. Nessuno poteva sapere che Diana aveva un piccolissimo strappo, nascosto ma molto profondo, nella vena polmonare…

Agli occhi dei soccorritori Diana era ferita, ma stabile perché poteva ancora parlare. Per questo motivo hanno dato la precedenza al bodyguard. Nel frattempo la vena nel seno di Diana ha continuato a sanguinare e lei è svenuta.

Durante il trasporto in ospedale il suo cuore si è fermato, ma è stata rianimata. Soltanto più tardi in sala operatoria è stato individuato il vero problema e si è cercato di chiudere la vena. Ma purtroppo era troppo tardi”

Lady Diana e le premonizioni sul Principe Carlo

Prima del tragico incidente, Lady Diana ha vissuto anni tormentati e inquieti. In fondo un divorzio reale non è semplice da gestire, così come i tradimenti del Principe Carlo e le pressioni della Regina Elisabetta II.

Lady D. faceva spesso incubi terribili e per cercare di decifrarli si è rivolta a Joan Hanger, un’esperta di interpretazioni dei sogni. Joan Hanger ha raccontato che Diana sognava spesso Carlo decapitato ed era convinta che non sarebbe mai diventato Re.

Diana sognava anche vestiti strappati, che sono il simbolo delle persone che ti fanno a pezzi. La Principessa aveva avuto anche una sorta di premonizione perché sognava continuamente anche il suo funerale.

Fonte foto @ladydianaforever.

Amadeus provoca sui bassi ascolti: "Ve l'avevo detto.."

Amadeus provoca sui bassi ascolti: "Ve l'avevo detto.."

Sanremo 2021, Amadeus costretto ad interrompere l’esibizione manda la pubblicità. Cos’è accaduto

Sanremo 2021, Amadeus costretto ad interrompere l’esibizione manda la pubblicità. Cos’è accaduto

Geoffrey Scott, morto l'attore di Dynasty

Geoffrey Scott, morto l'attore di Dynasty

Stefano De Martino si confessa: sono queste le cause dell'addio a Belen Rodriguez

Stefano De Martino si confessa: sono queste le cause dell'addio a Belen Rodriguez

Nuovo amore per il cantante? Ecco il gossip più chiacchierato del momento. La ragazza è la figlia di una famosissima showgirl

Nuovo amore per il cantante? Ecco il gossip più chiacchierato del momento. La ragazza è la figlia di una famosissima showgirl

GF Vip, Francesco Oppini fa uno splendido regalo a Tommaso Zorzi: "Il minimo che potesse fare"

GF Vip, Francesco Oppini fa uno splendido regalo a Tommaso Zorzi: "Il minimo che potesse fare"

Lacrime e dolore al funerale del grande artista: la bara accompagnata dalla sua musica e dai palloncini bianchi

Lacrime e dolore al funerale del grande artista: la bara accompagnata dalla sua musica e dai palloncini bianchi