Mamma ho perso l'aereo urla Kevin McAllister

Mamma ho perso l’aereo, maltrattamenti sul set: retroscena choc

Il protagonista di Mamma ho perso l'aereo, Macaulay Culkin, ha svelato di aver avuto un rapporto complicato sul set

In leggero ritardo rispetto alla tipica collocazione natalizia, questa sera è andato su Italia 1 il film Mamma ho perso l’aereo. Uscito per la prima volta nelle sale nel 1990 è un cult imperdibile, un titolo iconico. La star assoluta è Macaulay Culkin, che all’epoca delle riprese aveva 9 anni e riuscì a conseguire il successo nell’industria cinematografica, con le varie problematiche legate al raggiungimento della fama in età così precoce.

Mamma ho perso l’aereo: cast d’eccezione

Macaulay Culkin sorridente

In un’intervista riportata dalla emittente americana CNN, l’interprete spiegò di essersi voluto ritirare dal set quando aveva 14 anni. Comunque in aggiunta alla giovane star, il cast di Mamma ho perso l’aereo vanta nomi d’eccezione, tra cui Joe Pesci.  

Mosse per inculcare paura

Ripresa dall'alto di Mamma ho perso l'aereo

Come riporta il sito dell’Internet Movie Database, i due colleghi non andarono particolarmente d’accordo. Ciò avvenne per un chiaro intento da parte di Pesci. Difatti, per girare scene di qualità migliore intendeva far sviluppare in Culkin una specie di paura nei suoi confronti, cosicché si calasse perfettamente nei panni del piccolo Kevin, alle prese con due crudeli ladri.

Per tale ragione evitò quasi accuratamente il piccolo Macauley sul set, rifiutandosi addirittura di rivolgergli la parola. Naturalmente, un simile atteggiamento provocò in Culkin quasi il timore di rapportarsi con il mostro sacro del grande schermo.

“Chiudi il becco!”

I ladri di Mamma ho perso l'aereo

Joe Pesci non era avvezzo a lavorare coi bambini, di conseguenza pensò che il metodo più indicato per indurre Culkin a ritenere fosse lui il cattivo fosse quello di non dargli minimamente confidenza. Lo stesso, odioso, atteggiamento si protrasse pure durante la lavorazione del sequel. In un’occasione Macaulay Culkin domandò a Joe Pesci perché non gli avesse mai fatto neppure un sorriso e quest’ultimo gli ordinò di “chiudere il becco”.

Mamma ho perso l’aereo: la scena del morso

Una scena di Mamma ho perso l'aereo

Durante un’intervista a Late Night With Conan O’Brien, Macaulay Culkin ricordò un comportamento davvero assurdo di Joe Pesci. Verso il finale, nel momento in cui il ladro riesce finalmente a catturare Kevin McAllister, non solo lo minacciò di mordergli tutte le dita ma le morse sul serio, lasciandogli pure una piccola cicatrice sul dito. Culkin si arrabbiò tantissimo e gli disse che non importava quanti Oscar avesse vinto, ma non poteva fare cose del genere.

Amici: grave lutto per Alessandro Cavallo. La cognata Erika aveva solo 33 anni

Amici: grave lutto per Alessandro Cavallo. La cognata Erika aveva solo 33 anni

Michele Merlo, resi noti i risultati dell'autopsia: conferma di emorragia cerebrale

Michele Merlo, resi noti i risultati dell'autopsia: conferma di emorragia cerebrale

Mara Venier, il racconto dell'operazione al dente: "Un incubo"

Mara Venier, il racconto dell'operazione al dente: "Un incubo"

Omar Pedrini operato d'urgenza per un'aneurisma aortico

Omar Pedrini operato d'urgenza per un'aneurisma aortico

Michele Merlo, il medico del 118 mandato in ferie forzate

Michele Merlo, il medico del 118 mandato in ferie forzate

Anna Tatangelo, la rivelazione sulla rottura con Gigi D'Alessio: “Sono stata zitta per tanti anni"

Anna Tatangelo, la rivelazione sulla rottura con Gigi D'Alessio: “Sono stata zitta per tanti anni"

Ignazio Moser dopo l'Isola: "Ho grossi problemi..."

Ignazio Moser dopo l'Isola: "Ho grossi problemi..."