Martina Panini

Martina Panini: sorda e transessuale racconta la sua storia a Tu Si Que Vales

Martina Panini si racconta a Tu Si Que Vales, sorda e transessuale ha subito bullismo e violenze

Questa è l’incredibile storia di Martina Panini, una giovane ragazza sorda e transessuale che fino a poco tempo fa ha subito violenze e bullismo. Nella puntata di Tu Si Que Vales andata in onda sabato 10 ottobre, la ragazza è stata ospite della trasmissione e ha colto l’occasione di raccontare la sua storia che ha commosso tutti i telespettatori.

Martina Panini

La puntata di Tu Si Que Vales andata in onda sabato 10 ottobre ha visto come ospite Martina Panini la quale ha raccontato la sua commovente storia. La ragazza, che fino a quattro anni fa si chiamava Marco, è transessuale e sorda da quando aveva tre anni. Durante il suo percorso di vita, numerosi sono gli atti di bullismo e di violenza che a ricevuto sotto ogni tipo di forma.

Martina Panini viene da Sansepolcro, in provincia di Arezzo. La ragazza è nata in un corpo sbagliato, motivo per il quale è stata vittima di giudizi e bullismo. Non è tutto. Sin da quando era piccola ha dovuto affrontare un handicap che l’ha portata a diventare sorda.

Durante la quinta puntata del talent show in onda su Canale 5, così la ragazza ha iniziato il suo racconto:

Fino a quattro anni fa ero Marco. Ho percorso questa infanzia con i miei genitori e mia nonna. A tre anni mi è stata diagnosticata la sordità e porto due protesi. Iniziarono anni di bullismo e violenze. Mi picchiavano perché volevano che parlassi meglio. Ho capito di non essere nel corpo giusto e il bullismo è continuato. le persone mi offendevano pesantemente. Ho iniziato a soffrire molto.

Nel corso del suo difficile e doloroso percorso, accanto a Martina c’è stata una persona molto speciale per lei. Si tratta di sua nonna Antonia la quale non ha mai abbandonato sua nipote nel suo processo di transizione:

Mia nonna era l’unica persona che mi aveva capito. I nonni sono patrimonio dell’umanità, i genitori non mi hanno mai saputo capire cosa vuol dire essere nata in un corpo sbagliato. Hanno tirato su un muro perché pensavano che io fossi in una fase di crescita.

Tuttavia, ad oggi al fianco di Martina ci sono anche mamma e papà che con il passare del tempo sono riusciti a comprendere la vera natura di sua figlia. Tutta la giuria del programma inclusa Sabrina Ferilli hanno mostrato grande stima e rispetto nei confronti della ragazza la quale è riuscita a passare pienamente i turno a Tu Si Que Vales.

Gerry Scotti positivo al Coronavirus: l'annuncio su Instagram

Striscia la notizia, Valentino Picone positivo al test rapido

Maria De Filippi tradita da Maurizio Costanzo?

Elisabetta Gregoraci ha violato il regolamento, squalifica in vista?

GF Vip, Tommaso Zorzi e Francesco Oppini: amicizia al capolinea

Che fine ha fatto Massimo Dapporto? Scopriamo cosa fa oggi l'attore

GF Vip: Il web chiede la squalifica di Patrizia De Blanck