Fashion Week, i trend delle fashion blogger su Instagram

Come diventare fashion blogger? Basta seguire i trend del momento: ecco quelli della New York Fashion Week!

Come si diventa fashion blogger? Quali sono i segreti per diventare una star internazionale? Come si arriva a firmare una Capsule Collection composta da ben tre t-shirt (ops, si dice tee) per definirsi finalmente fashion designer? I trucchi su come sfondare ve li avevo già raccontati qui, e, non paga di tutti i segreti che vi avevo già svelato (il cupcake sospeso nel vuoto è una chicca che difficilmente altri vi diranno), vi ho anche raccontato come essere una vera it-girl sotto Natale e durante le vacanze estive. Insomma, a questo punto il training per diventare la regina del selfie allo specchio o della foto dall’alto a gambe e clutch firmata è completato. Ma un aggiornamento non guasta, mi sono detta: così ho analizzato per voi i trend (semiseri) della New York Fashion Week su Instagram. Prima di leggere, dotatevi di macarons!

Nutrirsi di macarons


Il macaron, per sua conformazione, colore e consistenza, è il dolcetto più Instagram-friendly di tutti. Il trucco sta nel fotografarlo senza mangiarlo, perché per sua natura il macaron non è assolutamente nato per essere masticato. Di cosa sappiano ‘sti macaron, esattamente, nessuno lo sa. Qualcuno di voi saprebbe descrivermi esattamente il suo sapore? Appropriatevi di uno scrigno Ladurée, non sognatevi neanche di metterlo in bocca, scattate a ripetizione e il gioco è fatto. La blogger messicana @girlswithredlips non ha potuto fare a meno di renderli protagonisti di uno shooting due volte nell’arco di tre giorni, una vera professionista:

Sospendersi nel vuoto accarezzando un vetro

Il massimo del romanticismo: trovarsi un albergo al seicentesimo piano solo ed esclusivamente per appoggiarsi stancamente-romanticamente-dolcemente-pensierosamente (scegliete voi il mood, io tenderei per il “nulla assoluto ma fotogenico”) e guardare fuori. Ecco come si fa:

Il calzino è solo uno stato mentale

Come ribadito più e più volte, il fondamento principe dell’essere fashion blogger è: ” Avere freddo, dire di avere freddo in molte lingue, fare un post per dire che si ha freddo ma non coprirsi“. Va da sé che ogni elemento deputato al creare calore quando la temperatura esterna percepita oscilla tra i meno 50 e i meno 200, nel bel mezzo di una tempesta di neve, su strade piastrellate di ghiacci artici, è assolutamente bandita. Ah, New York, come sei bella, anche quando sei polare! Ripetete con me: il calzino è uno stato mentale. Ecco, ora potete uscire senza:

Poi è ovvio che se volete fare le Fashion Blogger dovete avere un certo gusto nel vestire e su questo non si discute

Pulire il cellulare: come eliminare sabbia, acqua e lanugine dal vostro telefono

7 modi per trovare una persona su internet

Hanx Writer: l'app per scrivere a macchina firmata Tom Hanks

I 5 personal trainer più sexy da seguire su Instagram

I tag più gettonati di Instagram: ecco il loro significato

Chi seguire su Instagram: gli Igers della settimana #7

I migliori gadget per portare la musica con noi