mercatini-di-natale-più-belli-del-mondo

Mercatini di Natale più belli del mondo: quali sono e come sono nati?

Prodotti artigianali, luci, suoni e profumi. I mercatini di natale più belli del mondo sono semplicemente una magia da vivere

C’è già aria di festa ed è il momento giusto per andare alla scoperta dei mercatini di Natale più belli del mondo. 

Questi luoghi di ritrovo sono il modo migliore per infondere un po’ di tradizione e magia nelle nostre vacanze e per trovare oggetti fatti a mano, pezzi unici anche da regalare. 

Stoccolma, Svezia – Stortorget julmarknad

natale-mercatini-stelle

Situato nel cuore del centro storico di Stoccolma, Stortorget julmarknad è il tradizionale mercatino di Natale che si organizza nella piazza principale della città. 

Risalente al 1837, quest’ultimo  è il mercatino di Natale più antico della Svezia e le 40 bancarelle rosse si fondono perfettamente con l’ambientazione storica circostante. 

Qui puoi riscaldarti con una dolce tazza di glögg – un vin brulé con un mix aromatico di spezie –  mentre sei alla ricerca di  maglieria fatta a mano e altri prodotti artigianali locali. 

Assicurati di assaggiare le tradizionali prelibatezze natalizie svedesi, come i biscottini  pepparkakor, i panini allo zafferano saffransbullar.  

Helsinki, Finlandia – Mercatino di Natale di Helsinki

Tra i mercatini di Natale più belli del mondo non può mancare quello di Helsinki in Piazza del Senato.

Qui, l’atmosfera natalizia è perfetta, si vedono le scintillanti luci di Natale e si può fare  un giro sull ‘antica giostra olandese. 

Esplora le oltre cento bancarelle che propongono oggetti  dell’artigianato locale, ornamenti tradizionali e prodotti tipici come  la carne di renna, una specialità finlandese. 

Sibiu, Romania – Piața Mare

Incastonato tra tre splendide catene montuose, nella maestosa Piazza Grande (Piața Mare) del centro storico della città, il mercatino di Natale di Sibiu è  tra i più rinomati al mondo. 

Passeggiando tra le bancarelle, si possono  acquistare le bellissime ceramiche, pellicce e giocattoli in legno per bambini. 

Quindi, ci si può dirigere  alla pista di pattinaggio o al parco fieristico per bambini. 

Sibiu è uno spettacolo da vedere, uno dei mercatini di Natale più belli del mondo. 

La sua posizione privilegiata sugli altopiani della Transilvania ci permette di ammirare le montagne innevate. 

Anche in questo mercatino, potete assaggiare il  vin brulè, biscotti pan di zenzero e castagne arrostite. 

Dobbiamo  però lasciare un po ‘di spazio alle specialità romeno-ungheresi come il cozonac, il pane dolce e il Kürtőskalács la torta al camino, a forma di cono. 

Strasburgo, Francia – Christkindelsmärik

mercatini-di-natake-più-belli-del-mondo-giostra

Uno dei grandi classici del mercatini di Natale più belli del mondo europeo, è il Christkindelsmärik di Strasburgo, noto anche come Marché de l’Enfant Jésus.

Si tratta di una delle fiere natalizie più antiche d’Europa, risalente al 1570. 

Composta da trecento chalet in legno, distribuiti in una decina di  villaggi a tema nel centro della città.

 Il mercato principale si trova in Place de la Cathédral e offre una vasta gamma di prodotti artigianali, decorazioni e prelibatezze. 

I must natalizi da provare  includono il vin chaud e i biscotti bredele, una specialità locale disponibile in vari gusti, come nocciola, arancia, cannella o pralina.

Altre bontà culinarie sono i choucroute, i cavoli sottaceto e lo stufato di baeckeoffe.

Toronto, ON, Canada – Mercatino di Natale di Toronto

Nel fantastico Distillery District di Toronto, le strade acciottolate e le facciate dei palazzi in mattoni creano un affascinante ambiente storico.

Poi,  le luci scintillanti e le bancarelle di legno – inclusa  una casa di marzapane a grandezza naturale  – infondono il giusto spirito delle feste di Natale. 

Nel Mercatino di Natale di Toronto si possono assaggiare dai bratwurst tedeschi ai waffle belgi.

Ma la specialità è la poutine, un piatto tipico canadese, composto da  patate fritte, formaggio e salsa gravy. 

Non ci si può perdere un giro sulla ruota panoramica, o alla giostra. 

Alle bancarelle del mercato  si possono acquistare regali particolari , come candele canadesi di cera d’api, giocattoli di legno.

Dresda, Germania – Dresdner Striezelmarkt

mercatini-natale

Il mercatino di Natale di Dresda, il più antico della Germania, esiste da quasi  seicento anni. 

Gli artigiani della regione affollano le oltre duecento bancarelle, proponendo ornamenti in legno, le tradizionali  piramidi di candele. 

Striezelmarkt vanta il più grande arco di Natale del mondo e un mondo di avventure per bambini, con il teatro delle marionette, la grande  giostra e il trenino. 

Il nome del mercato si riferisce a Strüzel ovvero una torta alla frutta, che viene venduta al mercato.  

Altre prelibatezze dolci e salate includono il famigerato Glühwein (vin brulè) e Pulsnitzer Pfefferkuchen (pan di zenzero ripieno di marmellata e ricoperto di cioccolato). 

Da provare anche il Dresden Rahmklecks ovvero il pane appena sfornato ripieno di formaggio.

E ancora, sono da assaggiare una serie di specialità tedesche come il bratwurst (salsiccia) e i pretzel. 

Copenhagen, Danimarca – Giardini di Tivoli

Tra i mercatini di Natale più belli del mondo, quello di Copenaghen si tiene nel secondo parco divertimenti più antico del mondo, i Giardini di Tivoli. 

Quest’ultimo è fiancheggiato da alberi di Natale illuminati da migliaia di luci, e il profumo aromatico delle mandorle tostate è praticamente in ogni angolo. 

Completato dal lago ghiacciato trasformato in pista di pattinaggio sul ghiaccio, qui si vive una vera fiaba.

Passeggiando tra le  bancarelle, si vendono oggetti artigianali e poi specialità come i glõgg (vin brulé) oppure i æbleskiver (bignè) con marmellata e zucchero.

Da assaggiare anche il panino di maiale arrosto di Tivoli con cavolo rosso. 

Infine, da non perdere un giro in The Star Flyer, un’altalena alta ottanta metri che offre viste panoramiche su Copenaghen.

Mosca, Russia – La Piazza Rossa

prodotto-artigianale

Sullo sfondo della maestosa Basilica di San Basilio e circondata dalle imponenti mura del Cremlino, la Fiera di Natale della Piazza Rossa di Mosca vanta un ambiente suggestivo. 

Tuttavia, il mercato conta solo una ventina di bancarelle, che vendono decorazioni natalizie e souvenir locali, come bambole matrioska fatte a mano e altri giocattoli con i  dipinti Khokhloma. 

Il mercato è incentrato su una delle più grandi piste di pattinaggio sul ghiaccio di Mosca e troverai anche un piccolo luna park.

Alle bancarelle del  cibo potete provare  piatti tradizionali russi come le patate al forno con funghi e sottaceti o le frittelle con caviale. 

I russi celebrano il Natale il 7 gennaio e, in linea con la tradizione natalizia russo-ortodossa, il mercato è aperto fino a fine gennaio, quindi c’è tutto il tempo per goderselo.

Vipiteno – Südtirol 

Anche a Vipiteno, graziosa cittadina medievale che fa da avamposto tra le montagne prima del confine con l’Austria, c’è un o tra i mercatini di Natale più belli del mondo. 

Qui potete rimanere inebriate dai profumi di spezie e vin brulé e abbagliate dalle miriadi di luci.

Al mercatino si possono trovare stupende creazioni artigianali e tanto ottimo cibo, come i lebkuchen, biscotti tipici fatti in casa. 

Perché sono nati i mercatini di Natale: la storia 

La nascita dei mercatini di Natale pare abbia avuto origine attorno al 1400 nei territori compresi tra la Germania e l’Alsazia. 

I primi Mercatini di Natale si chiamavano Mercatino di San Nicola, essendo organizzati intorno a 6 dicembre, la festa del santo.

Soltanto con la riforma protestante del Cinquecento e  il conseguente abbandono del culto dei santi, il Mercatino prese il nome di Mercatino del Bambino Gesù.

In Italia la tradizione dei Mercatini di Natale è arrivata negli anni Novanta  quando, gli organizzatori del Mercatino  di Norimberga decisero di creare una prima edizione a Bolzano.

Danni economici per Sciacca: turisti disdicono le prenotazioni negli alberghi

Danni economici per Sciacca: turisti disdicono le prenotazioni negli alberghi

Viaggi d'autunno in Italia: 15 mete imperdibili e romantiche

Viaggi d'autunno in Italia: 15 mete imperdibili e romantiche

Andare in vacanza a Marzo: le migliori destinazioni

Andare in vacanza a Marzo: le migliori destinazioni

I più pratici e comodi beauty case da viaggio per bambini da avere sempre con sé

I più pratici e comodi beauty case da viaggio per bambini da avere sempre con sé

Mostra National Geographic

Mostra National Geographic

Cosa vedere a Siviglia in 3 giorni

Cosa vedere a Siviglia in 3 giorni

Come arrivare da Parigi a Londra - Opzioni di viaggio

Come arrivare da Parigi a Londra - Opzioni di viaggio