stazioni-sciistiche-in-italia

Stazioni sciistiche in Italia: quali sono le più incantevoli?

Dalla Valle d'Aosta all'Abruzzo, ecco una selezione delle stazioni sciistiche in Italia da provare

Voglia di sciare? Ecco per voi una selezione delle più belle stazioni sciistiche in Italia, dove poter fare sport e godere di panorami mozzafiato. 

Dalle Alpi agli Appennini c’è tanta neve e c’è solo l’imbarazzo delle scelta tra le tante  località per sciare. Scopriamole insieme. 

Stazioni sciistiche in Italia: Sestriere – Torino 

montagna-neve

Sestriere è famosissimo,  noto come il comune più alto d’Italia. 

Questa stazione sciistica è adatta a sciatori di ogni livello, ci sono infatti  piste nere in quota, ma anche piste accessibili da chi è principiante nell’area più bassa. 

Se sei esperta nello sci, non puoi perderti una discesa dalla pista Kandahar, illuminata di notte.

Alagna, Valsesia  – Vercelli 

Alle pendici del  Monte Rosa, si trova una delle più affascinante stazioni sciistiche d’Italia, quella di Alagna. 

Qui c’è da divertirsi sul serio, essendo la località famosa per i suoi bellissimi freerider da percorrere. 

I piccoli villaggi, le case Walser e gli antichi mulini ad acqua fanno di Alagna una meta perfetta se vuoi fare passeggiate e godere  l’aria e la natura di montagna. 

Courmayeur – Aosta 

Una delle stazioni sciistiche più rinomate ed esclusive della Valle d’Aosta è Courmayeur, che si adagia in una conca, ai piedi del Monte Bianco. 

Qui ci sono alberghi di lusso, negozi alla moda, dunque un luogo chic  dove potersi rilassare e assaggiare le specialità culinarie in ristoranti esclusivi. 

Il suo contesto naturalistico regala tanto anche agli appassionati di sport invernali, ci sono piste e fuoripista e  rifugi in quota bellissimi. 

Cervinia  – Aosta

stazioni-sciistiche -italia

Breuil-Cervinia è considerata la meta ideale per lo sci di fondo, con un anello di 3 km, adatto sia per principianti sia per esperti. 

Grazie all’alta quota,  la pista è innevata naturalmente e ed è aperta tutto l’anno. 

Il nome Breuil-Cervinia, in  valdostano, significa  terra di molte acque e, infatti, qui c’erano  laghi, torrenti e corsi d’acqua nel periodo dell’insediamento originario del paese.  

Tra le stazioni sciistiche in Italia, Cervinia si caratterizza per la bellezza dei suoi paesaggi e la varietà delle piste da sci. 

Il comprensorio sciistico è, infatti, uno dei più estesi delle Alpi, si sviluppa su tre vallate e due nazioni, Italia e Svizzera. 

Livigno – Sondrio

Livigno è uno dei centri sciistici più importanti della Lombardia, con oltre un centinaio di chilometri di piste.

Ci sono anche  piste da fondo dove puoi praticare il biathlon.

Qui le temperature sono piuttosto rigide e puoi sciare da fine novembre ai primi giorni di maggio. 

Ovindoli – L’Aquila

Ovindoli è una delle principali località sciistiche del centro-sud e dell’Abruzzo.

Si tratta di una delle stazioni sciistiche in Italia perfetta per gli  snowboarder, tra  il Monte Magnola e il Monte Freddo. 

Le piste sono di varia difficoltà e alcune delle piste nere  non sono eccessivamente impegnative, per esempio il Pistone. 

La Villa, Alta Badia – Bolzano

sciare

Puoi visitare la parte antica di La Villa, dove ci sono diversi punti di interesse storico, come il Castel Colz, il castello rinascimentale –  La Gran Ciasa – e la Chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta. 

Nella zona alta si snoda la celebre pista della Gran Risa, che richiede una certa preparazione tecnica per percorrerla. 

La maggior parte delle piste è sono abbastanza semplici e molte di essere tagliano magnifici boschi di larici.

San Candido, Alta Pusteria – Bolzano 

San Candido è una classica meta per lo sci, che si trova a sud delle Dolomiti di Sesto e del Parco naturale delle Tre Cime di Lavaredo. 

Questa località è antichissima,  risale a circa il mille a.C , e si trovano alcuni luoghi di interesse culturale da non perdere. 

Fai una visita alla chiesa romanica di San Michele, ristrutturata in stile barocco nel corso del Settecento, il Museo della Collegiata cittadina e lo spazio museale dedicato alle Dolomiti.

Tra le stazioni sciistiche in Italia, San Candido è tra le più divertenti. 

Obereggen, Val d’Ega – Bolzano

Obereggen è la principale località del Comprensorio Ski Center Latemar, in Val d’Ega. 

Gli impianti permettono di sciare su oltre quaranta chilometri di piste, soprattutto di media difficoltà. 

È anche possibile provare grandi emozioni dello sci in notturna anche sulla pista degli slittini.

Cortina – Belluno

Cortina è una località invernale bellissima, con la sua Pista Olympia delle Tofane  – dove si svolgono le gare di Coppa del Mondo – o la Pista nera Forcella Rossa con il cuore a mille.

Se ti piace lo sci di fondo, invece, puoi trovare  piste ad anello nella valle e la connessione con Dobbiaco.

Madonna di Campiglio – Trento

paesaggio-neve

Madonna di Campiglio è certamente tra le migliori stazioni sciistiche in Italia, del Trentino, nell’incredibile scenario delle Dolomiti del Brenta.

Perfetto per lo sci nordico, ma non solo. In questa località si trova anche lo snowpark per i freestyler.

Canazei –  Val di Fassa (Trento)

Situato in Val di Fassa, Canazei è incastonato tra le Dolomiti, dal quale è possibile raggiungere la Val Gardena con gli sci ai piedi, grazie al  Circuito Sellaronda.

La località si trova tra le cime imponenti della Marmolada, del Sassolungo e del Gruppo del Sella e fa parte della Ladinia dolomitica – qui, ancora oggi abita una minoranza di lingua ladina.

A Canazei le possibilità per sciare non mancano.  Dall’area sciistica compresa tra il Col Rodella e il Belvedere ai collegamenti con il comprensorio della Sellaronda. 

Oltre allo sci, sono da non perdere le frazioni di Alba, Penia e Gries, che rappresentano il prolungamento naturale del nucleo centrale di Canazei. 

Queste ultime sono località molto suggestive e ideali per chi è alla ricerca di tranquillità e di una vacanza low cost,  senza rinunciare però al divertimento.

Folgaria – Trento

Storicamente, Folgaria, si trovava il confine tra Italia e impero austro-ungarico, durante  la grande guerra.

Ancora oggi, si può visitare ciò che resta delle strutture utilizzate a scopi difensivi durante il conflitto mondiale. 

Folgaria oggi è tra le stazioni sciistiche in Italia tra le più battute dagli appassionati di sci, per la sua  ricca offerta sciistica. 

Da qui, infatti, è possibile sciare nella Skiarea Alpe Cimbra con ben un centinaio di chilometri di piste. 

Folgaria  è inoltre ideale anche per le discese sullo slittino e per gli amanti dello sci di fondo.

Hiroshima, simbolo di una tragedia

Hiroshima, simbolo di una tragedia

Cilento e la sconfitta dello spopolamento con una strategia: vacanza a 2 euro

Cilento e la sconfitta dello spopolamento con una strategia: vacanza a 2 euro

Ai mercatini delle pulci di Parigi, per uno shopping vintage e low cost

Ai mercatini delle pulci di Parigi, per uno shopping vintage e low cost

Tour della Val d'Orcia: Montepulciano, Pienza e Montalcino

Tour della Val d'Orcia: Montepulciano, Pienza e Montalcino

Dove dormire dentro un'igloo in Italia per un soggiorno indimenticabile

Dove dormire dentro un'igloo in Italia per un soggiorno indimenticabile

Stazioni sciistiche in Italia: quali sono le più incantevoli?

Stazioni sciistiche in Italia: quali sono le più incantevoli?

Tutti al Lucca Comics 2012!

Tutti al Lucca Comics 2012!