Angela Chianello in spiaggia

Angela di Mondello interrogata in commissariato con il manager: violate le norme anti-Covid

La donna è stata interrogata presso il commissariato di Mondello con il suo web manager

Angela di Mondello, all’anagrafe Angela Chianello, casalinga palermitana salita agli oneri delle cronache nel corso dell’ultima estate per il tormentone “Non ce n’è Covid”, è stata convocata in commissariato a causa del video dell’omonima canzone girato, insieme a un gruppo di ragazzi, sulla spiaggia siciliana. Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Adnkronos la donna, sulla quale era scoppiata una polemica nelle scorse ore, ha dovuto dare conto delle proprie azioni.

Angela di Mondello: interrogata con il manager

Presso il commissariato ha interrogato Angela di Mondello Manfredi Borsellino, vicequestore aggiunto. Insieme alla donna il figlio del giudice Paolo Borsellino ha sentito il suo manager e i due risponderanno delle azioni commesse con una multa, stabilita dalla legge anti-Covid.

Contro il distanziamento sociale

Angela di Mondello che sorride

Dalla nota stampa della questura di Palermo si apprende che la Polizia di Stato ha indagato due persone in stato di libertà per aver realizzato, in qualità di organizzatori e promotori, uno spettacolo-evento pubblico, occupando arbitrariamente ed abusivamente un’area demaniale marittima in concessione, realizzato fra l’altro in assenza della prescritta licenza di P.S. e dell’agibilità dei luoghi.

La domenica, intorno alle ore 7 del mattino, un folto gruppo costituito da una ventina di persone circa era intento a cantare e ballare senza portare dispositivi individuali di protezione e contrariamente al prescritto distanziamento sociale.

Responsabili dei reati

Angela di Mondello primo piano

Se ne deduce perciò che Chianello e la persona che si accredita come suo web manager sono considerati responsabili per i citati reati e per le violazioni amministrative connesse della normativa anti-Covid.

Angela di Mondello: l’uscita di Non ce n’è Coviddi

Angela di Mondello a Live - Non è la D'Urso

Nelle ultime settimane il tormentone di Angela di Mondello è finito peraltro in musica, con l’uscita di Non ce n’è Coviddi, prevista per il 10 novembre. Proprio il video del pezzo aveva creato enorme trambusto nelle scorse ore, oltre che per il tema delicato su cui si è andato a speculare, anche perché tutti i protagonisti della clip erano assembrati senza presenza di mascherine.  

Vittoria Rea: la figlia di Melania Rea ha ottenuto il cambio cognome

Ferentino, muore bambina di sette anni per un incidente stradale: la baby sitter in gravi condizioni

Yara Gambirasio: parlano i genitori a 10 anni dalla scomparsa della 13enne

Tragedia a Salorno, morto bimbo di 2 anni: schiacciato da un mobile

Valle D'Aosta, incidente con lo scuolabus: ferite due bambine

Verona, neonato abbandonato in strada: trovata una famiglia affidataria

Beatrice Coletta morta a causa di un malore improvviso: il gesto dei genitori