autopsia Gioele Mondello

Autopsia Gioele Mondello, ferite al cranio, il bimbo potrebbe aver sbattuto la testa

Gioele Mondello, i medici legali avrebbero trovato trovate tracce di sangue sul cranio, ecco cosa potrebbe essere successo

I medici che hanno eseguito l’autopsia sui presunti resti di Gioele Mondello avrebbero riscontrato delle ferite al cranio che indicherebbero che il bimbo potrebbe aver sbattuto la testa contro una superficie non particolarmente dura. La notizia appresa da Adnkronos andrebbe a rafforzare l’ipotesi di un ferimento mentre era in vita.

L’autopsia sui presunti resti di Gioele Mondello avrebbe rivelato delle ferite alla testa. L’esame sui 6 campioni prelevati nella macchina di Viviana Parisi, invece, hanno rivelato la presenza di “micro tracce di sangue” con “infingimento osseo”. Cosa significa questa scoperta? Che il piccolo trovato senza vita potrebbe aver avuto una contusione con conseguente emorragia cerebrale.

L’esame autoptico eseguito il 26 agosto 2020 al Policlinico di Messina ha evidenziato alcuni particolari importanti ma non sufficienti per risolvere il giallo di Caronia. Ecco cosa hanno asserito i periti in seguito all’esame autoptico:

“Il piccolo potrebbe aver sbattuto la testa contro una superficie non particolarmente dura”.

Tesi del ferimento rafforzata dall’autopsia di Gioele Mondello?

Una scoperta che avvalorerebbe la tesi del ferimento grave in seguito all’incidente in macchina. Quest’ipotesi è stata fata dagli esperti sulla base dei risultati ottenuti in in seguito alle analisi sulle 6 tracce biologiche prelevate nell’auto di Viviana Parisi. Infatti, l’analisi dei campioni ha evidenziato delle micro tracce di sangue con infingimento osseo compatibili con una probabile ferita alla testa.

sala autopsia

Si era parlato, nelle scorse ore, della possibilità che il piccolo Gioele Mondello sia morto a causa delle ferite procuratosi nell’incidente nella galleria. L’incidente in macchina potrebbe aver provocato lesioni importanti al piccolo Gioele Mondello? Gli esperti preferiscono non esprimersi per adesso.

foto Gioele Mondello

Il medico legale Elvira Ventura ha dichiarato all’Adnkronos che “ancora le operazioni non sono state completate” e che gli esperti non avrebbero ancora “esaminato tutti i resti del corpicino”.

Intanto la procura ha disposto un nuovo sopralluogo nei boschi di Caronia. Torneremo con aggiornamenti sulla vicenda il prima possibile.

Aifa ritira farmaco per l’anemia: i lotti interessati

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Nubifragio ad Altamura: crolla un muro e si allagano le strade

Anziano viveva in condizioni terribili: è stato adottato dai suoi vicini

Torino, Claudio Baima Poma uccide il figlio di 11 anni e poi si toglie la vita

Undicenne investito a San Giorgio a Cremano, mamma esclude la challenge su TikTok

Roma, mamma e figlia muoiono durante il parto