Coronavirus, in Florida riaprono le spiagge: le immagini definite folli

Coronavirus: riaperte le spiagge in Florida. Le immagini definite folli: "nessun distanziamento"

La notizia è stata riportata sul Tmz, il famoso tabloid di notizie. In Florida, precisamente sulla spiaggia di Jacksonville, gli abitanti non sembrano affatto preoccupati dal numero dei morti e dal numero di nuovi positivi del Coronavirus. Dopo solo un mese dalla diffusione del Covid-19, Jacksonville ha riaperto le spiagge e lo scorso venerdì le persone sono andate al mare e le foto pubblicati sui social, hanno fatto molto discutere.

È stato definito uno spettacolo folle, persone a stretto contatto, senza rispettare le norme di sicurezza per contrastare il Coronavirus. Il sindaco del posto, Lenny Curry ha celebrato la decisione, sulla spiaggia.

“Questo può essere l’inizio del percorso di ritorno alla vita normale”, ha dichiarato.

Gli abitanti sono tornati a rilassarsi sulle spiagge e a fare il bagno, tutti insieme. Tutte le attività sportive sono state riaperte, ad orari scaglionati suddivisi durante la mattina e durante il pomeriggio.

Questi di seguito, sono gli ultimi dati aggiornati riguardo la Florida, pubblicati ieri, 18 aprile 2020:

24797 casi positivi confermati residenti in Florida.

695 casi positivi di persone non residenti in Florida.

Casi totali: 25492.

740 deceduti.

Secondo le notizie rese note, il governatore Ron DeSantis si era raccomandato di mantenere le distanze e di non creare assembramenti. Dalle immagini però, la richiesta non è stata ben percepita.

LA SITUAZIONE IN ITALIA:

Il Presidente del Consiglio, il Premier Giuseppe Conte, ha fissato il lockdown fino al prossimo 3 maggio. Fino a questa data, le misure restrittive decise dal decreto, sono attive.

Dopo questa data, si procederà con la fase 2. l’Italia inizierà pian piano a ripartire, continuando a prestare attenzione alle principali prevenzioni di contagio e senza mai abbassare la guardia.

“Nella nuova fase ci avvarremo di un gruppo di esperti, ho firmato il relativo decreto che conterrà nuove professionalità: sociologhi, psicologi, esperti di organizzazione del lavoro, manager”, ha dichiarato il premier Conte durante una delle ultime dirette.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"