dramma a napoli

Dramma in provincia di Napoli, muore dopo un malore in auto

L'uomo è morto dopo aver accostato il suo veicolo sulla strada

Nella mattina di mercoledì 24 marzo, un vero e proprio dramma si è consumato nella provincia di Napoli. A pochi passi dalla circonvallazione esterna tra Villaricca e Mugnano, nell’area nord di Napoli, un uomo è morto per un malore improvviso avvertito mentre era alla guida sua auto.

dramma a napoli

Muore dopo aver avvertito un malore mentre era alla guida del suo veicolo. É questo quello che è successo nell’area nord a Napoli dove, a pochi passi dalla circumvallazione esterna tra Villaricca e Mugnano, un uomo ha accostato la sua auto dopo aver avvertito un malore. Poco secondi dopo, però, la morte.

Infatti, dopo aver messo piede sulla strada su cui ha accostato, si è accasciato a terra, privo di vita. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri locali, gli agenti della Polizia di Stato e i soccorsi. Il tempestivo intervento da parte dei soccorsi di salvare l’uomo, però, è stato del tutto vano.

malore improvviso

Dunque non ce l’ha fatta l’uomo originario di San Giorgio Cremano, deceduto per un malore improvviso, nonostante gli insistenti tentativi di salvare la sua vita da parte dei soccorsi. Oltre alle forze dell’ordine e al 118, sul posto è intervenuto anche il sindaco di Mugnano, Luigi Sarnataro, per cercare di coordinare tutte le operazioni.

Muore dopo un malore in auto, dopo il dramma traffico in tilt

soccorsi e carabinieri

Un vero e proprio dramma che ha scosso tutta la comunità di Mugnano, oltre che quella di Villaricca. Dopo la tragedia che si è consumata, la circumvallazione è andata in tilt. Si tratta, infatti, di una strada molto trafficata la quale, dopo il tragico evento, è stata protagonista di numerose code. Il traffico è stato creato dagli automobilisti che hanno rallentato nel loro viaggio per capire cosa stesse succedendo.

traffico in strada

Dopo la tragedia, dunque, la rete stradale sulla Circumvallazione esterna tra Villaricca e Mugnano è andato in tilt. Ricordiamo che questa è una strada molto trafficata e che, recentemente, ha subìto anche operazioni di riqualificazione stradale allo scopo di migliorare le condizioni di viabilità.

Perché Denise Pipitone non ha il cognome del padre Pietro Pulizzi?

Perché Denise Pipitone non ha il cognome del padre Pietro Pulizzi?

Daniele De Rossi ricoverato per Covid-19

Daniele De Rossi ricoverato per Covid-19

TRAGEDIA - bimbo di 3 anni ha perso la vita davanti agli occhi dei genitori, durante un matrimonio

TRAGEDIA - bimbo di 3 anni ha perso la vita davanti agli occhi dei genitori, durante un matrimonio

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Morto il Principe Filippo: il marito della Regina Elisabetta aveva 99 anni

Morto il Principe Filippo: il marito della Regina Elisabetta aveva 99 anni

"Sta accadendo a partire dai giovani qualcosa di meraviglioso". Le toccanti parole di Piera Maggio, dopo l'iniziativa dei giovani

"Sta accadendo a partire dai giovani qualcosa di meraviglioso". Le toccanti parole di Piera Maggio, dopo l'iniziativa dei giovani

Bimbo abbandonato all'interno di una macchina: la drammatica scoperta degli agenti sulla madre

Bimbo abbandonato all'interno di una macchina: la drammatica scoperta degli agenti sulla madre