Jessica Ponzoni

Jessica Ponzoni: muore a 25 anni a causa di un incidente stradale

Tragedia a Valsamoggia, muore a 25 anni campionessa di pattinaggio artistico

Nel corso delle ultime ore è arrivata la triste notizia di Jessica Ponzoni. La giovane campionessa di pattinaggio è morta a causa di un incidente stradale avvenuto sull’autostrada A22 del Brennero. Le ferite della ragazza riportate a seguito dello schianto erano troppo gravi e purtroppo non ce l’ha fatta. Jessica aveva solo 25 anni.

Jessica Ponzoni

Una tragedia ha colpito la comunità di Valsamoggia. Una giovane campionessa di pattinaggio artistico ha perso la vita in un incidente stradale che ha preso luogo sull’autostrada A22 del Brennero. Il tragico episodio è avvenuto ieri giovedì 29 ottobre. La scomparsa di Jessica Ponzoni ha sconvolto tutto il suo gruppo sportivo.

Jessica Ponzoni, una ragazza di 25 anni, di Valsamoggia, in provincia di Bologna, ha perso la vita a causa di un’incidente stradale. Due volte campionessa di pattinaggio artistico, la ragazza ha riportato ferite troppo gravi dallo schianto ed è morta nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Chiara di Trento.

Autostrada A22

Jessica Ponzoni stava viaggiando a bordo della sua Toyota Yaris quando all’improvviso è accaduto il tragico episodio. La nota atleta è rimasta schiacciata tra un tir che aveva rallentato per un cantiere e un’altra auto. Quest’ultima l’ha tamponata ad una velocità altissima tale da causare il tragico schianto.

A seguito dell’impatto, la condizioni di salute di Jessica si sono aggravate radicalmente e vani sono stati i numerosi tentativi di mantenerla in vita. Alla luce della sua scomparsa, con queste parole il sindaco di Valsamoggia, Daniele Ruscigno, ha voluto salutare per l’ultima volta la campionessa:

Oggi ci ha lasciato una nostra giovanissima concittadina in un tragico incidente stradale. Jessica aveva vestito la maglia della Nazionale Italiana portando sui gradini più alti d’Europa i colori del pattinaggio crespellanese. Stava per iniziare una nuova avventura come allenatrice della Polisportiva Valsamoggia pronta a trasmettere tutta la sua passione per lo sport a nuove generazioni di atleti. Alla sua famiglia e ai suoi cari le più sentite condoglianze in questo terribile momento

Ambulanza foto

Anche tutto il suo gruppo sportivo ha espresso il proprio dolore per questa tragica perdita:

Questo 2020 ci sta mettendo davvero a dura prova. Trovare le parole è sempre difficile, soprattutto quando viene a mancare una ragazza giovane con un’intera vita davanti. Jessica è cresciuta nelle fila del Pattinaggio Crespellano e stava per entrare nello staff del settore per aiutarci con le nostre ragazze e i nostri ragazzi. Da parte di tutti noi, sentite condoglianze alla famiglia e un abbraccio enorme a tutti quelli che la conoscevano.


Nek ricoverato in ospedale: incidente alla mano

Treviolo, il piccolo Matteo Ottaviani non ce l'ha fatta: si è spento a 9 anni

Nella cameretta bambina batte la testa: la corsa in ospedale

Sondrio, arrestata mamma: ha tentato di uccidere i suoi due figli

Jessica crede di essere incinta, ma alla fine...

Scopre la sua malattia grazie al dentista

Giampaolo Sodano: ex direttore di Rai Due rapinato in casa con la moglie