Lisa Montgomery in prigione

Lisa è stata giustiziata dopo che il giudice aveva concesso la sospensione temporanea

Lisa Montgomery è la prima detenuta vittima del braccio della morte in 70 anni

Nessuna grazia per Lisa Montgomery. Dopo che ieri era giunta la notizia della temporanea sospensione della pena, la Corte suprema degli Stati Uniti d’America ha dato, in prossimità allo scoccare della mezzanotte, il via libera all’esecuzione della condanna, facendola diventare la prima donna detenuta vittima del braccio della morte in 70 anni.

Lisa Montgomery: iniezione letale nella notte

Montgomery Lisa senza gli occhiali

Martedì 13 gennaio, all’1.31, ora locale, Lisa, 52 anni, è stata dichiarata morta, giustiziata a sette ore e mezza dall’orario previsto originariamente. Le hanno attuato l’iniezione letale in Indiana, presso il complesso carcerario federale di Terre Haute. Si tratta dell’11esima esecuzione di una condanna a morte dallo scorso di meglio di luglio, quando, dopo ben 17 anni, il presidente uscente Donald Trump (sconfitto da Joe Biden) l’ha ripristinata.

Che cosa ha commesso

Primo piano Lisa Montgomery

Lisa Montgomery era stata condannata alla pena capitale per aver ucciso una donna incinta, Bobbie Jo Stinnett, nello stato del Missouri e aver averle preso la bambina dal grembo.

Correva il 2004. La piccola si salvò, tuttavia per la madre i medici non poterono fare nulla. Montgomery subì presto l’arresto e la condanna. Sin dal primo frangente la difesa della cinquantaduenne ha puntato sull’infermità mentale, ponendo in risalto i danni psicologici riportati dall’imputata durante l’infanzia.

Ok definitivo

Carcere di massima sicurezza

Solamente alcune ore prima dell’esecuzione, il giudice Patrick Hanlon ne aveva concesso la temporanea sospensione. Ma, poco prima della mezzanotte ora locale, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha fornito l’ok definitivo, respingendo i ricorsi avanzati dai legali della donna.

Lisa Montgomery: la protesta dell’avvocato difensore

Lisa Montgomery che sorride

Come riferisce il New York Times, un centro medico federale in Texas ha trasportato la signora Montgomery a Terre Haute. L’avvocato difensore ha espresso la sua delusione per gli eventi della giornata, asserendo che il governo federale ha violato la Costituzione, la quale proibisce di applicare la pena su un soggetto non in grado di intendere e volere.  

Carabinieri trovano il corpo di una 17enne gettato in un burrone: poco dopo la svolta

Carabinieri trovano il corpo di una 17enne gettato in un burrone: poco dopo la svolta

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Arrivati i risultati dell'autopsia sul corpo dell'ex campione morto a 49 anni

Arrivati i risultati dell'autopsia sul corpo dell'ex campione morto a 49 anni

Partner sì e fidanzati no: chi si può vedere secondo il nuovo DPCM

Partner sì e fidanzati no: chi si può vedere secondo il nuovo DPCM

Modena, neonato di 12 giorni morto al Policlinico: nuova ipotesi degli inquirenti

Modena, neonato di 12 giorni morto al Policlinico: nuova ipotesi degli inquirenti

Coppia scomparsa a Bolzano: un'amica del figlio è indagata per favoreggiamento dell'omicidio

Coppia scomparsa a Bolzano: un'amica del figlio è indagata per favoreggiamento dell'omicidio