lockdown

Il secondo lockdown è alle porte? 10 consigli utili per affrontarlo

La situazione in Italia non è delle migliori e si pensa ad un secondo lockdown. Ma come affrontarlo al meglio questa volta? 10 consigli utili

La situazione in Italia sembra essere ormai critica. La pandemia avanza giorno per giorno e sembra che le misure adottate non bastino più. Secondo alcune indiscrezioni potremmo essere vicini ad un secondo lockdown. Ma cosa succederebbe se il governo decidesse di tornare al periodo che abbiamo vissuto in primavera?

lockdown

Ora che sappiamo cosa ci aspetta, possiamo affrontare il secondo lockdown con più razionalità. Ci sono infatti dei consigli che possono tornarvi utili per affrontare nel migliore dei modi questo periodo così duro.

  1. Fare scorte di cibo? Non serve

Come per la prima ondata, i supermercati e tutti i negozi di genere alimentari e di prima necessità rimarranno aperti. Non fatevi prendere dall’ansia, non vale la pena accalcarsi al supermercato.

coronavirus

2. Organizza videochat con i tuoi amici

Ormai, si sa, la videochiamata è un valido strumento per sostituire un incontro. Non utilizzatela solo per lavoro, videochiamate i vostri amici e scambiatevi supporto reciproco.

3. Attenzione al cibo!

Cucinate e mangiate, ma tenete sempre d’occhio l’alimentazione. Nel periodo in cui siete chiusi in casa è normale avere più voglia di mangiare, ma attenzione. Non esagerate.

4. Togli il pigiama

Prenditi cura di te anche se dovrai rimanere in casa. Toglietevi il pigiama e preparatevi come se andaste in ufficio.

lockdown 2

5. Acquisti online

Quel che è possibile comprare online è bene ordinario comodamente da casa. Ricordatevi di dare uno sguardo anche ai piccoli artigiani, soprattutto per i vostri regali di Natale.

6. TikTok.. non una mania

Durante il primo lockdown in molti si sono sbizzarriti con TikTok. Bene, questa volta cercate di usarlo con parsimonia. A volte, i social possono diventare una vera e propria dipendenza.

ansia

7. Fate sport

Per gli amanti del fitness è difficile allenarsi in casa, tuttavia, un po’ di sano esercizio fisico aiuta a ridurre lo stress e a sentirsi meglio con se stessi. Gli allenamenti a corpo libero sono una valida base anche per chi non ha mai amato lo sport.

8. Non fate scorte di lievito

Come per gli altri bene alimentari, non c’è bisogno di fare scorta. Acquistate le cose con parsimonia..lievito compreso!

9. Crea gruppi su WhatsApp con i tuoi amici

Sostituire gli aperitivi in compagnia non è facile, tuttavia creare dei gruppi su WhatsApp con le nostre più care amicizie può essere una strada percorribile per non sentirsi soli e abbandonati.

10. Non diventare maniaca delle pulizie

Pulire e santificare gli ambienti è importante, tuttavia non bisogna farne una questione compulsiva. Tenere in ordine e pulita la casa è fondamentale, ma bisogna ricordarsi di tenere a mente anche le regole basi per evitare la trasmissione del virus: igienizzare le mani ed indossare sempre la mascherina.

Ragazza di 17 anni morta in casa: quali sono le cause del decesso?

Ragazza di 17 anni morta in casa: quali sono le cause del decesso?

Assembramenti davanti ai supermercati Lidl, la gente si  accalca per comprare un nuovo prodotto

Assembramenti davanti ai supermercati Lidl, la gente si accalca per comprare un nuovo prodotto

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

Dovremo dire addio al bonus cashback? Secondo le prime indiscrezioni il premier Draghi potrebbe cancellare tutti i rimborsi

Dovremo dire addio al bonus cashback? Secondo le prime indiscrezioni il premier Draghi potrebbe cancellare tutti i rimborsi

14enne in rianimazione per Covid al Meyer di Firenze

14enne in rianimazione per Covid al Meyer di Firenze

Grave incidente stradale, mamma Stefania non ce l'ha fatta: si è spenta dopo ore di agonia

Grave incidente stradale, mamma Stefania non ce l'ha fatta: si è spenta dopo ore di agonia

Incidente a Borgo Faina: tre auto coinvolte, grave bimbo di 3 anni

Incidente a Borgo Faina: tre auto coinvolte, grave bimbo di 3 anni