funerale mara

L’ultimo straziante addio a Mara Angelini: la sposa morta tre giorni dopo le nozze

L'ultimo straziante addio a Mara Angelini, la 30enne che ha perso la vita 3 giorni dopo le nozze con l'uomo della sua vita

Nella giornata di giovedì 10 novembre, si sono tenuti i funerali di Mara Angelini, la 30enne che ha perso la vita improvvisamente per un’aneurisma. Solo tre giorni prima il suo decesso, era riuscita a coronare il suo più grande sogno di sposarsi con Alessandro.

funerale mara

C’erano più di 200 persone per lei, per salutarla un’ultima volta. In tanti sono ancora sconvolti, vista l’improvvisa e prematura scomparsa della ragazza.

Oltre ai suoi amici, familiari e conoscenti, sul posto è intervenuto anche il sindaco, che aveva sposato la giovane coppia pochi giorni prima. Il parroco, Don Marco di Giorgio, nella sua omelia, per mostrare vicinanza alla famiglia, ha detto:

Mara è stata la luce per molti di noi. Conservatela per sempre nei vostri cuori.

funerale mara

I suoi colleghi e tutti quelli che l’hanno conosciuta erano in lacrime per lei. La ragazza ed il marito avevano in programma di fare una grande festa per il loro matrimonio a maggio del prossimo anno. Le persone che erano fuori la chiesa, inoltre, hanno anche spiegato perché avevano deciso di sposarsi in fretta. Hanno raccontato:

Si erano sposati in fretta, con un rito civile, perché volevano che fosse presente anche la nonna del marito, ormai avanti con gli anni. Aspettavano di festeggiare a maggio il loro matrimonio, tutti insieme con una grande festa. Invece, siamo qui!

Il decesso improvviso di Mara Angelini

Dal racconto del marito, Mara stava bene. Lo scorso fine settimana si erano recati nel comune di Vallefoglia, in provincia di Pesaro per sposarsi. Subito dopo avevano fatto una piccola cerimonia, con i più intimi. Il progetto era proprio quello di fare la festa grande l’anno successivo.

Tuttavia, la giovane non arriverà mai a quel giorno. Nella mattina di lunedì, mentre era ancora nel letto, ha accusato un malore. Ha perso i sensi e il marito ha lanciato tempestivamente l’allarme ai sanitari.

funerale mara

È stata ricoverata al nosocomio San Salvatore di Pesaro. Però è proprio qui, che nella giornata di martedì, Mara ha esalato il suo ultimo respiro. Per i medici è deceduta per un’aneurisma dell’arteria femorale