morta la figlia di Ashley Stock

La figlia di Ashley Stock è morta: aveva solamente 3 anni

La figlia di Ashley Stock, dopo un mese dalla diagnosi del cancro al cervello, è morta: aveva solamente 3 anni

Dopo un mese dalla diagnosi, la figlia della famosa blogger, Ashley Stock è morta. Aveva solamente 3 anni. I genitori, da quando sono venuti a conoscenza del cancro, hanno provato a parlare con diversi medici e specialisti, ma tutti sapevano che per lei non c’era più nulla da fare.

morta la figlia di Ashley Stock

La piccola Stevie è stata ricoverata in ospedale lo scorso 11 aprile di quest’anno, poiché aveva delle difficoltà motorie.

La madre ed il padre, quando hanno notato cosa le stava accadendo, hanno deciso di portarla subito da un medico per un controllo. È stata sottoposta a diverse analisi ed esami specifici.

View this post on Instagram

🌟Stevie Lynn Stock 🌟 3 years old. Seed Planter. Miracle Maker. Light Giver. Heart Healer. Blue eyed, dimpled smile, curly haired forever baby girl. Adored little sister, daughter and friend. At 1:05pm on May 27th, Stevie took her final breath in our arms. There have been many miracles and countless God moments that I’ll put into words when my heart has strength. For now, I’m overwhelmed with relief that she’s at peace but I’m also feeling crushed by a pain so intense i can’t put it into words. I let it out a bit at a time, like when you gently twist the lid off a liter soda bottle…releasing the built up pressure little by little to keep it from exploding all over the place. I guess it’s like that. I’m twisting the lid on my grief gently. Because if i release it all at once, i don’t see how i could possibly survive. Gentleness has been my most effective approach on grief these last months, gentleness for myself and for all the beloved mourners by my side. We have complete faith in there being a greater purpose of this tragedy (and it’s already unfolding through your stories of renewed hope), but unfortunately, faith is not a “get out of pain free” card, and that’s okay. I don’t know how to do this, so for now we’ll continue one day at a time held by the grace of God, the support of loved ones and the prayers of strangers who have become friends. #stevielynnstock #dipg #starsforstevie

A post shared by Ashley Stock (@littlemissmomma) on

I dottori, inizialmente, hanno notato che aveva una strana massa nel cervello, ma subito dopo è emersa la terribile realtà. La bimba era affetta da una forma di cancro molto rara, chiamata DIPG, con un tasso di sopravvivenza pari allo 0 per cento.

I due genitori, sconvolti, hanno provato a cercare una soluzione. Hanno consultato diversi medici e specialisti, ma ogni volta ricevevano sempre la stessa risposta. Per la loro bambina non c’era nulla da fare.

Ashley Stock, sul suo blog Little Miss Momma, ha raccontato a tutti i suoi follower cosa stava accadendo e della diagnosi della figlia. In un post, infatti ha scritto: “Siamo in frantumi. In qualche modo il mio corpo, continua a produrre lacrime e il pianto, per me è l’unica liberazione”

La piccola Stevie, alla fine, si è spenta dopo poco più di un mese, precisamente il 27 maggio, alle 13.05, lasciando un vuoto incolmabile nei cuori dei suoi genitori e dei suoi fratelli maggiori, Wesley e Sawyer.

Pochi giorni dopo il tragico decesso, la mamma ha pubblicato sulla sua pagina Instagram, un post con le foto del funerale ed un messaggio. Il suo scopo è quello di parlare del dolore che sta provando. Infatti ha scritto: “Il suo ultimo respiro, lo ha fatto tra le nostre braccia. Per ora, sono sollevata, perché è in pace, ma sono distrutta da un dolore terribile, che non riesco ad esprimere a parole.

morta la figlia di Ashley Stock

L’ho lasciata uscire un po’ alla volta, come quando si gira delicatamente il tappo di una bottiglia di soda da un litro, rilasciando la pressione accumulata un po’ alla volta, per evitare che esploda. Immagino sia così. Sto girando leggermente il tappo sul mio dolore. Perché se rilascio tutto in una volta, non vedo come potrei riuscire a sopravvivere!”