Sguardo Pierluigi Reda

Muore 28enne: aveva appena chiamato la madre

Il ragazzo era da poco rientrato a casa dopo una cena con gli amici

Pierluigi Reda aveva solo 28 anni. Originario di Torre Annunziata, il giovane è morto lontano dagli affetti cari. Rispettando le restrizioni dell’ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, aveva preferito rimanere a Padova, più precisamente ad Abano Terme, presso cui lavorava come impiegato alle Poste.

Pierluigi Reda: il dramma

Ragazzo di 28 anni scomparso

La sera del 26 dicembre era stato a cena da alcuni amici. Rientrato nella sua abitazione, aveva immediatamente chiamato la madre, promettendole di richiamarla poco dopo. Il tempo di farsi una doccia e l’avrebbe chiamata, aveva assicurato.

Da 4 anni viveva in Veneto

Pierluigi Reda insieme a un amico

Purtroppo Pierluigi Reda non avrebbe più ricontattato la mamma. Si è rivelato fatale un malore e per il giovane campano non c’è stato nulla da fare. A comunicarlo è stata proprio la madre che, non ricevendo alcuna chiamata o messaggio dal figlio, aveva allertato le Forze dell’Ordine, temendo il peggio. Quando le autorità hanno raggiunto la residenza del ragazzo, il suo corpo era riverso a terra: vani i soccorsi.

Il medico legale ha dichiarato che Pierluigi è scomparso a causa di un malore. Tuttavia, sarà l’esame autoptico a confermare o meno l’ipotesi. All’annuncio del decesso, in tanti hanno inviato messaggi di cordoglio sulla bacheca Facebook del campano. Ormai da 4 anni viveva in Veneto, da quando aveva trovato occupazione alle Poste.

Le restrizioni lo avevano tenuto lontano dagli affetti

Pierluigi Reda a bordo di un'automobile

Assai legato ai familiari, ci avrebbe tenuto a celebrare le festività natalizie in compagnia di parenti e amici a Torre Annunziata. Le restrizioni dell’ultimo Dpcm non glielo avevano, però, permesso e dunque era rimasto ad Abano.

Pierluigi Reda: anima disintegrata

Selfie Reda Pierluigi

Con un commovente messaggio, la sorella di Pierluigi Reda lo ha ricordato. Si è preso cura di loro – ha iniziato -, insegnando ad essere grandi. Senza di lui, niente sarà più lo stesso. Ogni momento della loro vita ne sentiranno la mancanza. Lo prega affinché li guidi e illumini sempre nel cammino. Gli ha disintegrato l’anima. Nei prossimi giorni sul corpo del ragazzo sarà eseguita l’autopsia.

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Amanda Knox su Rudy Guede libero: il duro sfogo sui social

Amanda Knox su Rudy Guede libero: il duro sfogo sui social

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Noemi, bimba ferita nella sparatoria: Armando Del Re ha ottenuto uno sconto di pena

Noemi, bimba ferita nella sparatoria: Armando Del Re ha ottenuto uno sconto di pena

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Denise Pipitone: il Gip di Marsala si è riservato di decidere sull'archiviazione

Denise Pipitone: il Gip di Marsala si è riservato di decidere sull'archiviazione