Serena Piccolo

Serena Piccolo: sostiene l’esame di maturità in attesa di un trapianto

Serena Piccolo attende un trapianto ma nonostante la sua malattia ha voluto sostenere il proprio esame di maturità nel suo liceo raggiungendo il massimo dei voti

Serena Piccolo è il nome della protagonista di questa commovente storia. Una giovane ragazza di Pomigliano D’Arco che, malgrado è in attesa di un trapianto, ha avuto la forza di svolgere l’esame di maturità in presenza nel proprio liceo e lo ha superato a pieni voti.

Sarebbe stato facile e comodo fare l’esame a Roma, come tra l’altro vivamente consigliato sia dai medici, sia dagli stessi insegnanti romani, ma lei niente

È cosi che il padre di Serena, Carmine Piccolo, sul suo profilo Facebook, parla del coraggio di sua figlia.

Serena Piccolo si è trovata ad affrontare due momenti particolari che hanno travolto contemporaneamente la sua vita. Il primo è quella fase della vita in cui si smette di essere adolescenti e si entra nel mondo degli adulti, segnata dall’esame di maturità. In secondo piano, Serena, sta combattendo una malattia e attende un trapianto.

Sono cominciati gli esami di maturità e come non ricordare il proprio 🤦‍♂️ le paure, lo stress, le notti insonni, la…

Gepostet von Carmine Piccolo am Mittwoch, 17. Juni 2020

Sarebbe stato più adatto conseguire l’esame di maturità a Roma, così come espressamente consigliato dai medici ed insegnanti. Serena ha rifiutato di seguire il loro consiglio. La coraggiosa ragazza si è presentata davanti la commissione del proprio liceo e ha svolto l’esame di persona, come tutti i suoi compagni.

Per Serena, “prendere la licenza liceale aveva un valore che andava al di là del freddo e sterile numeretto che è il voto“, spiega meglio il padre. Dalle sue parole abbiamo capito che quello che contava per Serena era ottenere la soddisfazione e poter dire “ce l’ho fatta”. Diplomarsi, per la ragazza, significava mettersi in gioco, sconfiggere le proprie paure e superare questa difficile sfida.

Serena Piccolo
post dal profilo Facebook di Carmine Piccolo

Serena Piccolo ha sempre chiesto di conseguire l’esame in presenza nel proprio liceo e si è impegnata al fine di ottenere un ottimo risultato. La ragazza ha raggiunto il proprio obbiettivo. Ha sostenuto l’esame davanti ai suoi professori ed ha ottenuto un risultato strabiliante.

La forza ed il coraggio che ha avuto la ragazza nell’affrontare due momenti così particolari e difficili nella proprio vita ha sorpreso tutti. In particolare, tutto questo, ha contributo a rendere più fieri due genitori della propria figlia.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"