Flavio e Gianluca arrestato lo spacciatore

Terni, lo spacciatore arrestato confessa; si cerca l’altro pusher

Flavio e Gianluca hanno perso la vita e gli inquirenti hanno arrestato l'uomo che avrebbe ceduto loro il metadone; ecco cosa ha detto

I dramma di Flavio e Gianluca ha colpito tutti. Le forze dell’ordine di Terni hanno arrestato lo spacciatore che avrebbe confessato di essere stato lui a cedere il metadone ai due adolescenti. Adesso si cerca il secondo pusher che avrebbe fornito la codeina ai ragazzi.

Flavio, 16 anni e Gianluca, 15 anni, sono morti nei loro letti, poco dopo essere rientrati a casa. Secondo il medico legale, i ragazzi potrebbero aver ingerito un cocktail micidiale ottenuto mescolando uno sciroppo per la tosse alla codeina con il metadone.

Le forze dell’ordine di Terni hanno arrestato uno spacciatore 41enne, Aldo Maria Romboli, che avrebbe confessato di aver ceduto loro il metadone. A parlare della vicenda è stato il suo legale, Massimo Carignani che ha dichiarato in un’intervista che il suo assistito: “ha ammesso dal primo momento di avere ceduto loro del metadone, lo stesso che gli viene fornito presso il Sert, essendo seguito come tossicodipendente”.

Flavio e Gianluca arrestato lo spacciatore

L’uomo che, attualmente, si trova nel carcere di Sabbione, ha raccontato tra le lacrime agli inquirenti quello che è accaduto quella sera. Il suo legale ha aggiunto:

“Ci ho potuto parlare poco perché singhiozzava. È un uomo distrutto, si sente in colpa per quello che è successo e ha finora prestato il massima della collaborazione agli investigatori”.

ragazzo deceduto a Terni

Per l’avvocato di Aldo Maria Romboli qualsiasi altra valutazione sulle indagini potrà essere fatta “solo dopo una perizia tossicologica”. Intanto, il legale del 41enne ternano ha ricostruito la vicenda dalle parole del suo assistito. I ragazzi avrebbero incontrato il quarantunenne, per la cessione della sostanza, “tra le 21 e le 21,30 di lunedì sera nel quartiere San Giovanni”. Gli inquirenti avrebbero ritrovato anche la bottiglietta usata per mescolare gli ingredienti.

giovane di Terni

Adesso i Carabinieri di Terni, coordinati dal tenente colonnello Stefano Verlengia stanno cercando la persona che avrebbe venduto ai ragazzi la codeina.

Le autorità hanno disposto l’autopsia sui corpi di Flavio e Gianluca: l’esame autoptico sarà eseguito venerdì a Perugia.

Luigino, il papà di Viviana Parisi: "Le hanno fatto del male"

Viviana Parisi, il corpo trovato a Caronia sarebbe il suo

Messina, Viviana Parisi scomparsa con il figlio: trovato un cadavere nella zona delle ricerche

Guardia medica racconta di una donna in lacrime che cercava aiuto: potrebbe essere Viviana Parisi

Alessia Logli: la figlia di Roberta Ragusa vince un concorso di bellezza

Salerno, incidente Giulia Moscariello ha perso la gamba: l'amica organizza una raccolta fondi

Casier, il funerale di Tommaso Tiveron, bimbo morto a 4 anni