il corpo di Viviana Parisi ripreso dai droni

Viviana Parisi, i droni riprendono il corpo della DJ 4 giorni prima del ritrovamento

Il corpo di Viviana Parisi sarebbe stato ripreso dai droni 4 giorni prima del ritrovamento: ecco cosa ha scoperto il consulente della procura

Le squadre di ricerca avevano trovato il corpo senza vita di Viviana Parisi l’8 agosto 2020. Pochi giorni dopo un carabiniere in pensione aveva trovato anche Gioele Mondello. Ma, secondo il procuratore, i droni avrebbero avvistato dall’alto il corpo di Viviana qualche giorno prima. Ecco cosa ha dichiarato Angelo Cavallo.

A parlare di questa nuova scoperta è Angelo Cavallo, il procuratore di Patti che coordina l’indagine sulla morte di Viviana Parisi e Gioele Mondello. Ecco cosa ha dichiarato il procuratore in un comunicato ufficiale dopo aver visionato le conclusioni tratte dal consulente nominato dalla procura per visionare e analizzare i video con le riprese dall’alto. A riprendere la zona, con video e foto, sono stati i Vigili del Fuoco che, quei giorni, avevano usato i droni per ricercare la mamma con il bimbo.

Il corpo di Viviana Parisi nei fotogrammi

riprese dall'alto con i droni

In uno dei fotogrammi scattati il 4 agosto 2020, alle 10:15, si vede il corpo di Viviana Parisi nella stessa posizione in cui lo hanno poi ritrovato 4 giorni dopo. Accanto a sé, però, in quel fotogramma, non si vede il corpo del piccolo Gioele Mondello, ritrovato il 19 agosto 2020.

“A un primo studio dei fotogrammi non si evidenzia la presenza del corpo del piccolo Gioele vicino a quello della madre”

traliccio di Caronia

I fotogrammi dei droni sono circa 16000 e ci è voluto molto tempo per analizzarli, uno per uno.

Il procuratore Angelo Cavallo ha anche precisato, nello stesso comunicato, che, per adesso, la procura non esclude e non privilegia alcuna ipotesi:

“Contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di stampa nei giorni scorsi non è mai stata data alcuna indicazione su ipotesi da escludere o privilegiare”.

Viviana Parisi

Per il procuratore, le squadre hanno fatto le ricerche nella maniera corretta:

“Le ricerche delle vittime sono state coordinate dagli organi competenti, diversi da questa Procura, e sono rimaste ben distinte dalle attività investigative giudiziarie finalizzate alla ricostruzione dell’intera vicenda”

Torneremo con aggiornamenti…

Il piccolo Thiago è tornato a camminare

Omicidio Willy, arrivati i risultati dell'autopsia: sono shock

Incidente a Crispano, papà di 44 anni ha perso la vita

Ecco com'era Alba Parietti da giovanissima

Disinfettante Neoxinal, l'Aifa vieta l'uso e ritira alcuni lotti

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Omicidio Daniele De Santis: killer ripreso dalle telecamere