smalto-rosso-

Smalto rosso, quando metterlo: tutti gli abbinamenti e le tonalità

Fantastico in tutte le occasioni, lo smalto rosso è un evergreen da prova, per illuminare la nostra manicure estiva.

Smalto rosso mon amour, è da sempre il preferito dalla donne. Tutte quante noi, almeno una volta nella vita, lo abbiamo provato sulle nostre mani. 

Questa nuance è simbolo di femminilità ed eleganza, ma non è scontato indossarla con disinvoltura, perché si tratta comunque di una tonalità accesa ed eccentrica. 

Se conosciamo, però, le regole di bon ton per questa manicure e quali sono le tonalità giuste per noi, il rouge diventa perfetto e adeguato allo stile di tutte le donne. 

Come scegliere quello giusto 

smalto-rosso-quale - scegliere

Lo smalto rosso deve abbinarsi al nostro incarnato, ma anche all’età, alla stagione e all’occasione in cui verrà sfoggiato.  

Per scegliere quello perfetto dovremo perdere un po’ di tempo a osservare le tantissime gradazioni di questo colore e provarle su di noi. 

È importante considerare anche la qualità dello smalto, che deve avere una formula duratura e affidabile – qualsiasi smalto deve essere perfettamente coprente sull’unghia e mai scheggiato. 

Dovremo poi valutare il finish, dunque scegliere tra uno smalto rosso lucido, pigmentato e luminoso oppure opaco, più intenso e profondo.

Le tonalità giuste in base alla carnagione  

È molto importante conoscere il nostro incarnato per trovare la tinta dello smalto che possa esaltarlo.

Rosso mela, rosso lampone o rosso aranciato, ecco quali scegliere. 

Pelle chiara 

Su una pelle chiara vanno bene i rossi a base blu oppure i rossi rosati brillanti. 

Potete scegliere anche un rosso corallo, caldo e vivace, così come gli smalti rossi con sfumature rosa-arancio che fanno subito estate.

Tutto dipende da quanto più o meno è chiara la vostra pelle. 

Pelle scura 

Sulla la pelle scura stanno bene i rossi brillanti con un sottotono aranciato e anche i viola molto profondi.

Puntate su un rosso vinaccia, per mettere in risalto la carnagione, altrimenti potete optare sui rossi intensi e vellutati, come il rosso vino. 

Pelle olivastra e tonalità medie 

Sui toni della pelle medi si possono mettere i rossi accesi e più freddi, come un rosso pomodoro, che mette in risalto le sfumature dorate della pelle. 

Chi ha la pelle olivastra, può permettersi un rosso ciliegia e tutte le tinte che valorizzano questa carnagione – ovvero quelle che neutralizzano i toni gialli e verdi. 

Potete optare anche per il rosso con note di colore freddo, che fanno risaltare naturalmente questo incarnato, il rosso amarena, bordeaux o fucsia. 

La forma dell’unghia 

smalto-rosso-tonalità

La forma delle nostre unghie può aiutarci invece nella scelta del finish dello smalto rosso. Valgono le regole cromatiche generali. 

I colori chiari e luminosi tendono a ingrandire le forme, mentre quelli più scuri a rimpicciolire. 

Dunque, le finiture di smalto rosso più luminose – metal, glitter e perlato, lucido  –  sono indicate per chi vuole creare un effetto ottico di ingrandimento e allungamento  delle unghie.

Viceversa, se abbiamo naturalmente delle belle unghie, larghe, forti e lunghe, allora un finish scuro e opaco è perfetto. 

Infine, è preferibile fare una manicure lucida solo su unghie ovali  o squadrate, più corte. 

Come si abbina lo smalto rosso con i vestiti 

smalto-vestito

Lo smalto rosso si addice davvero a tutti i look, che sia sportivo, elegante, formale, chic, casual.

Questo colore dona femminilità ad un comune look – maglione oversize e skinny jeans – così come a un completo più sofisticato – camicetta bianca con bottoni gioiello e gonna di pelle a vita alta nera. 

Evitate di indossare un abito dello stesso tono di rosso dello smalto, perché altrimenti la manicure non viene esaltata e, anzi, otteniamo un risultato tutt’altro che bello da vedere. 

Lo smalto rosso si deve abbinare ai colori neutri,  in modo da creare un contrasto che mette in risalto le mani.

Vanno bene, quindi, outfit sul bianco, beige, verde scuro / militare, nero, grigio perla, rosa carne o cipria. 

Per quanto riguarda gli abiti con le stampe, lo smalto rosso ci sta bene se all’interno della fantasia c’è un richiamo della stessa tonalità delle unghie. 

Altrimenti, meglio scegliere un altro colore per la vostra manicure, che riprenda appunto la fantasia della camicia o del vestito. 

Come si abbina con il make up 

make-up-smalto

Con lo smalto rosso possiamo creare make up d’effetto oppure molto sobri a seconda dell’occasione, ma, soprattutto, della nostra personalità e stile. 

Lo smalto rosso si abbina spesso al rossetto rosso e lucido

Se non ce la sentiamo di portare questa combinazione molto sensuale, possiamo diminuire l’accento sui due punti focali, con la variante opaca.

Il rossetto e lo smalto matte, infatti, sono meno provocante insieme e donano un aspetto più grafico. 

Un consiglio per le donne più giovani: l’abbinamento smalto e rossetto rossi può essere adatto, se però smorzate il look con un outfit colorato e vivace. 

I colori 

Non è importante che unghie e labbra siano dello stesso punto di rosso, le due nuance devono essere tra loro in armonia. 

Per esempio, il rosso corallo sulle labbra si sposa con un rosso aranciato sulle unghie oppure se indossi sulle labbra un ciliegia, il colore delle unghie dovrà essere sempre un rosso freddo. 

Per facilitare l’abbinamento, prima scegliete la tonalità delle labbra in base al sottotono della propria pelle e poi abbinare lo smalto.

Per dare risalto solo alla vostra manicure, allora servirà un rossetto color nude, naturale – che è tra i quattro colori di rossetto che stanno bene a tutte. 

Per diversificare labbra e unghie, vale lo stesso principio di armonia dei colori. Se lo smalto è rosso caldo, sulle labbra si può mettere un rossetto arancio o corallo. 

Se, invece, sulle unghie stendiamo un rosso freddo anche le labbra dovranno essere di un colore freddo come  per esempio rosa confetto o magenta. 

Trucco occhi  

Gli occhi possono essere solo intensificati con una linea di eyeliner e ciglia super allungate con il mascara , se le labbra e le unghie sono rosse.  

Un suggerimento, ricordatevi di usare i migliori mascara waterproof per un look sempre perfetto in estate.

Definiamo anche le sopracciglia e stendiamo un velo di blush rosato. 

Possiamo optare su un trucco occhi più accentuato, se invece  il rossetto è nude o di una tonalità rosata.

Create sugli occhi sfumature più scure, che siano in armonia cromatica con la tonalità dello smalto oppure neutre. 

Come metterlo sulle unghie 

Lo smalto rosso deve avere una tenuta impeccabile, per durare a lungo.  Preferire uno smalto con formula anti urto, per essere più resistente. 

E’ importante poi sapere come mettere lo smalto senza fare errori: prenditi cura delle cuticole massaggiandole con un olio nutriente.

Inizia con la base, che è necessaria perché protegge le unghie dallo smalto, ma, soprattutto, fa durare di più la manicure.

Applicare poi lo smalto sulle unghie in modo preciso, stendendo una prima pennellata al centro dell’unghia.

Completare dopo i bordi a destra e sinistra, sempre stendendo una sola passata

Ripetere l’operazione per dare corpo al colore.

Quando anche la seconda passata sarà asciutta, metti il top coat per rendere lo smaltopiù luminoso e per farlo durare di più.

Ricordiamoci di idratare nuovamente le cuticole con un olio apposito, dopo che lo smalto si è asciugato.  

Infine, applica delle gocce specifiche per far asciugare più in fretta lo smalto oppure usa uno spray che serve per velocizzare l’asciugatura.

Quando indossate lo smalto rosso, portate sempre con voi, nel vostro beauty case,  un barattolino di solvente per unghie, con dentro una spugnetta.

Vi servirà  per rimediare ad eventuali danni quando siete fuori casa. 

Se lo smalto sull’unghia si scheggia, la cosa migliore da fare è rimuovere lo smalto su entrambe le mani, piuttosto che provare con dei ritocchi pasticciati al volo. 

Smalto rosso per l’estate: quale scegliere 

smalto-rosso-estate-

Le tonalità del rosso sono tantissime, vanno da quelle più chiare e rosate alle più scure e con punte di arancio.

Per l’estate, puntate sulle tonalità più vivaci e luminose e lasciate da parte le scure che si indossano meglio in periodo estivo e autunnale. 

Ci sono rossi a base blu, rossi dalle sfumature croccanti color mela, il rosso ciliegia,-  che si indossa bene di giorno e di sera – e il rosso corallo adatto anche alle donne più giovani, così come il rosso fragola. 

Per la manicure estate, quali tonalità del rosso scegliere? Ecco le migliori.

Lo smalto rosso corallo

È la nuance di rosso adatta a qualsiasi età ed è perfetta  per il periodo estivo. Infatti, questa tonalità risalta particolarmente sulla pelle abbronzata.

Rosso aranciato e fluo

Si tratta di una versione innovativa dello smalto rosso, che dona una giusta dose di solarità al vostro look estivo. 

La versione fluo si applica al meglio su una lunghezza media delle unghie, oppure più corta e rotonda. 

Il rosso ciliegia 

Dona sempre un tocco di femminilità e in estate può dare il giusto carattere se indossato la sera.  

Rosso fuoco 

Un classico che non passa mai di moda e perfetto in qualsiasi periodo dell’anno.  Brillante e sensuale, si abbina praticamente a qualsiasi colore e outfit.

Rosso fragola 

Perfetti se il finish è shimmer e glossy, il rosso fragola e il fucsia sono smalti perfetti da indossare anche in spiaggia. 

Rosso lampone 

Il  color lampone è  una tonalità  originale e super estivo. Il vantaggio di questo smalto è che sta bene a tutte le tipologie di incarnato.

3 metodi per legare i capelli e svegliarsi con i ricci

30 minuti di danza aerobica da fare a casa: il video

8 ragioni per aggiungere la cannella al caffè

Dall'Inghilterra arriva un phon rivoluzionario da acquistare subito

Gli errori che commettiamo con il fondotinta

I tagli di capelli più belli da provare questo autunno

Festa della Mamma: i 10 regali beauty da fare