tappeti-a-parete

Tappeti a parete: che cosa sono e come possono cambiare la tua casa

Ecco quali sono i consigli degli interior design, per arredare con i tappeti a parete, da quelli orientali ai più semplici o colorati

I tappeti a parete donano un grande fascino agli ambienti, valorizzando questo elemento d’arredo ancora di più di quando lo si appoggia sul pavimento. 

Gli interior designer ci spiegano che i tappeti appesi al muro possono arricchire l’ambiente ancora di più, attraverso il loro  design, creando dimensioni e stili creativi. 

Tappeti a pareti e interior design: come cambiano le stanze 

tappeto-orientale

I tappeti da parte come arte e arredo  murale è diventata molto popolare negli ultimi anni. 

Le persone cercano sempre di aggiornare gli ambienti in casa e aggiungere più carattere ai loro spazi abitativi.

Gli ultimi anni hanno visto un cambiamento nel settore dell’interior design, per cui si è passati  dal desiderio di acquistare mobili e oggetti d’arredo standard e popolari a qualcosa di diverso. 

Sta emergendo un maggior apprezzamento di oggetti unici,  che incarnano un certo livello di identità e carisma.

E i tappeti –  come quelli orientali – fanno parte di questi elementi d’arredo sempre più apprezzati dai designer di interni.

I tappeti aggiungono  importanza a un interno da vari punti di vista. 

Migliorano la stanza a livello visivo 

I tappeti sono grandi pezzi di tessuto che possono coprire anche pareti intere,  aggiungendo colore, consistenza e carattere a uno spazio.

Un solo tappeto è sufficiente per riempire un grande muro.  I tappeti da parete, quindi, aggiungono  profondità e calore,  come un’opera d’arte. 

Inoltre, il tappeto diventa il fulcro che unisce il resto degli oggetti di design che sono presenti nella stanza. 

Coinvolge emotivamente

I tappeti a parete possono cambiare l’atmosfera di una stanza attraverso i suoi colori,  disegni e motivi. 

Ogni colore ricamato sul tappeto rappresenta una sensazione in chi lo osserva

Ogni disegno simboleggia qualcosa di personale in ognuno di noi, specialmente i motivi che si vedono sui tappeti orientali oppure ed etnici. 

Questi ultimi, inoltre, aggiungono quell’atmosfera esotica, delle culture distanti dalla nostra, e portando una sensazione di relax associata alle fughe delle vacanze.

Come decorare le pareti con i tappeti 

tappeto-muro-arredo

Esistono diversi modi per sistemare i tappeti come opere d’arte sui muri delle stanze e aggiornare così una stanza, trasformandola da noiosa a chic e vibrante. 

Sulla testata del letto

I tappeti a parete sono una bellissima alternativa al classico decoro murale sulla testata del letto. 

Questi pezzi tessili sono tessuti in lana, cotone o seta, ottimi materiali che si possono abbinare a una camera da letto

Sono morbidi e caldi al tatto e attraenti alla vista.

Usare i tappeti come testata del letto è una mossa audace,  che darà un tocco di carattere esotico alla tua camera da letto,  aggiungendo anche un livello di arredamento e personalità in più. 

Se avete la fortuna di avere un tappeto orientale fatto a mano, quest’ultimo avrà delle caratteristiche uniche  e un design che renderanno la tua camera davvero originale. 

Galleria a parete

Con i tappeti a parete puoi coprire l’intero muro, utilizzando più tappeti piccoli insieme, come quelli afgani.

In questo modo allestisci una piccola galleria d’arte, da ammirare con piacere. 

Potete, per esempio, raccogliere i tappeti acquistati  durante i tuoi viaggi e metterli lungo la parete del corridoio o anche sulla parete del tuo studio. 

In soggiorno

Puoi appendere un grande tappeto sulla parete dietro il divano del tuo soggiorno, facendolo risaltare. 

Se avete un tappeto con colori vivaci, questi possono completare il tuo divano e renderlo ancora  più prominente nella stanza. 

I tappeti a parete, nel salotto, aggiungono un livello di eleganza e di carattere esclusivo. 

In sala da pranzo

I tappeti a parete arredano con fascino anche la sala da pranzo. 

Posizionare un tappeto sul muro dietro il tavolo in una grande sala è la scelta che farebbe anche un interior designer professionista.

Il tappeto, infatti, aggiunge calore alla sala da pranzo, diventando così una stanza ancora più accogliente. 

I tappeti orientali sospesi a parete, creano l’atmosfera ideale per rompere il ghiaccio con i vostri ospiti.

Nello studio 

Se la vostra casa è abbastanza grande da avere  una biblioteca personale o uno studio, potete rendere questi ambienti  ancora più personali con un tappeto come decorazione murale. 

I tappeti orientali sembrano perfetti accanto a vecchi libri,  documenti e vecchi mobili. 

L’equilibrio creato tra gli oggetti intellettuali presenti nello studio e il design spirituale che il tappeto porta nella stanza può abbassare i livelli di stress e consentirti di concentrarti meglio sul tuo lavoro.

Gli stili che puoi creare 

tappeto-colorato

I tappeti hanno stili, disegni, consistenze, materiali differenti. 

A seconda del nostro arredo, del nostro gusto personale e stile possiamo preferire un tappeto grande, piccolo, fatto a mano, semplice oppure molto colorato. 

Ecco gli stili dei tappeti che potete sfruttare per l’arredo della vostra casa. 

Orientale elegante

Un tappeto grande persiano è un ottimo elemento d’arredo che potete sostituire  al classico quadro. 

Inoltre, il tappeto è più grande di una tela e presenta più colori e motivi. 

Accattivante e affascinante, un tappeto a parete persiano è fantastico sopra una madia moderna. 

Vintage esotico

Metti  un tappeto afgano rosso scuro vicino a una pianta monstera deliciosa verde scuro e mobili rustici. 

Otterrete  così un meraviglioso angolo della casa, dallo spirito libero.

Si tratta di un angolo  perfetto per leggere o per rilassarsi. Il tappeto sul muro è stimolante e caldo, mentre le piante completano l’intera ambientazione. 

Mescolare e abbinare

Lo stile si crea anche attraverso il proprio gusto personale, mescolando per esempio alcuni piccoli tappeti  a parete, con altri elementi di decorazione murale.

Puoi dunque creare un look shabby-chic, mettendo insieme trame, motivi, tessuti, materiali e oggetti morbidi. 

Tappeto persiano Wall Decor

I tappeti persiani sono ricchi di dettagli e simbolismo. Il loro design di solito presenta forme e motivi ispirati alla natura, come animali, piante e fiori.

Questi elementi sono disegnati  con cura e in modo simmetrico, rendendo il design del tappeto molto eccentrico. 

Questi tappeti a parete hanno colori audaci come l’oro e il blu su uno sfondo rosso o blu e dunque richiedono di essere posti  al centro dell’attenzione. 

Aggiungono eleganza alla stanza e si abbinano abbastanza bene con materiali in pelle scamosciata o seta. 

Tappeto marocchino

tappeto-arredo

I tappeti marocchini presentano design molto interessanti e giocosi. 

Utilizzati come decorazioni murali, questi elementi possono aggiungere un po ‘di creatività artistica a qualsiasi spazio formale.

Questi tappeti a parete presentano disegni orizzontali e dimensioni personalizzate, come i quadrati.

I tappeti marocchini funzionano come vere e proprie opere d’arte se appesi a un muro e creano un’atmosfera bohémien, abbinandoli a sedute in pelle mobili con dettagli  in acciaio nero.

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Palline e decorazioni di Natale, come farle con il dentifricio

Palline e decorazioni di Natale, come farle con il dentifricio

Presepi: 5 idee creative da fare in casa

Presepi: 5 idee creative da fare in casa

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”

Come illuminare un corridoio buio

Come illuminare un corridoio buio

Milano Design Week: tutti cercano il Salone del Mobile

Milano Design Week: tutti cercano il Salone del Mobile

Decorazioni originali da parete per la tua cucina

Decorazioni originali da parete per la tua cucina